close
ott 10, 2016
ott 10, 2016

Quale formato di torneo aiuta gli sfavoriti?

Quale formato di torneo aiuta gli sfavoriti?
Che si tratti degli Australian Open di tennis o delle World Series di baseball, le quote a lungo termine sono il mercato che i migliori scommettitori analizzano all'inizio di una competizione per valutare il valore dei partecipanti. A causa del fatto che la formula di un torneo ha un forte impatto sulle quote, è necessario chiedersi quale sia il formato che aiuta gli sfavoriti e quale favorisce i più forti. Scoprilo continuando a leggere.

In linea generale i partecipanti più forti tendono ad avere risultati costanti in tornei più lunghi, mentre le competizioni più brevi consentono agli sfavoriti di ribaltare i pronostici con maggiore frequenza. Ma esattamente, il formato di un torneo come influenza le possibilità di vittoria di un partecipante?

David R. Appleton dell'University of Newcastle upon Tyne (Regno Unito) ha condotto uno studio statistico che mette a confronto diversi formati di torneo per determinare l'impatto che la tipologia della competizione ha sulle possibilità delle squadre o dei giocatori di vincere un campionato o di arrivare al primo posto in un evento sportivo .

Formati di torneo

Nei campionati di calcio ogni squadra incontra tutte le altre partecipanti due volte, una volta in casa e una in trasferta, mentre nelle competizioni a eliminazione diretta, come la FA Cup inglese, le squadre sono solitamente sorteggiate in maniera casuale a ogni turno. Anche i tornei di tennis hanno un formato a eliminazione diretta, ma i giocatori più forti sono considerati teste di serie in modo che non possano affrontarsi nelle prime fasi della competizione. Ecco una descrizione dei cinque formati di torneo più comuni e gli sport in cui vengono utilizzati:

1. Eliminazione diretta

Il formato a eliminazione diretta, conosciuto anche come torneo a eliminazione singola o “torneo sudden death” è una tipologia di  torneo a eliminazione  in cui il partecipante che perde un incontro viene eliminato. Le coppe calcistiche sono un classico esempio di competizione a eliminazione diretta. Delle quattro principali leghe sportive statunitensi solamente la NHL utilizza questo sistema per tutti i turni dei playoff.

2. Eliminazione diretta con teste di serie

Il formato a eliminazione diretta con teste di serie è utilizzato per fare in modo che i giocatori più forti si affrontino nelle fasi finali di una competizione con partite di qualità superiore e una maggiore suspense. Per utilizzare questa tipologia di torneo è necessario avere una classifica ufficiale. Questo formato è ampiamente usato nel tennis ed è il motivo per cui non assistiamo mai a una partita tra Djokovic e Murray nelle fasi iniziali di un torneo del Grande Slam.

3. Round Robin

A differenza del formato a eliminazione diretta, in un torneo che prevede una formula Round Robin ogni squadra affronta a turno tutti gli altri partecipanti. La maggior parte dei campionati di calcio del mondo, come la Premier League e La Liga, sono organizzati utilizzando questo formato.

4. Al meglio dei tre

Il formato al meglio dei tre è un formato utilizzato in competizioni testa a testa tra due giocatori o squadre in cui uno dei due partecipanti deve vincere due partite per vincere la serie. Nei  tornei del Grande Slam, ad esempio, le donne giocano al meglio dei tre set, mentre le partite degli uomini si giocano al meglio dei 5 set.

5. Sistema svizzero

Il sistema svizzero è un formato di torneo che non prevede eliminazioni e ha un numero di turni prestabilito, ma inferiore a quello di un torneo Round Robin. Poiché ogni partecipante non gioca contro tutti gli altri partecipanti del torneo, i giocatori o le squadre si affrontano in ogni turno con avversari che hanno un punteggio simile.

Per vincere un torneo con sistema svizzero è necessario ottenere il maggior numero di punti aggregati in tutti i turni. Questa formula è utilizzata quando il numero di partecipanti è troppo alto e un torneo Round Robin non è praticabile.

Il primo torneo che si è giocato con questo formato è stata una competizione di scacchi a Zurigo, da cui deriva il suo nome. Oltre agli scacchi il sistema svizzero è utilizzato negli eSports e in Magic:l'Adunanza.

Quale formato favorisce chi

La seguente tabella, che si basa su 10.000 simulazioni, mostra la percentuale di volte in cui il giocatore migliore ha vinto ogni formato di torneo a lungo termine.

Torneo

formato

Frequenza di vittorie del favorito

(torneo a 8 giocatori)  

Frequenza di vittorie del favorito

(torneo a 16 giocatori) 

 

o*

non-o*

o*

non-o*

Eliminazione diretta 

27%

58%

19%

51%

Eliminazione diretta con teste di serie

30%

62%

22%

56%

Al meglio dei tre

33%

68%

26%

62%

Round Robin

31%

61%

30%

62%

Sistema svizzero

29%

59%

21%

50%

* o = tornei in cui la qualità delle squadre è relativamente omogenea, come nel caso della UEFA Champions League
** non-o = tornei in cui esiste una notevole differenza tra il valore dei partecipanti, come nel caso della FA Cup inglese

Il primo dato che appare evidente è che le possibilità di vittoria del favorito sono pesantemente influenzate dalla riduzione del numero di partecipanti (e di conseguenza del numero di partite).

Il formato al meglio dei tre ha la più alta frequenza di vittorie a lungo termine della squadra o del giocatore più forte, mentre i tornei a eliminazione diretta tendono a dare un vantaggio agli sfavoriti.

Quando si tratta di confrontare il formato di torneo, il formato al meglio dei tre ha la più alta frequenza di vittorie a lungo termine da parte della squadra o del giocatore più forte. Questo significa che è un sistema in cui una singola sconfitta è tollerabile grazie al fatto che il vincitore della competizione probabilmente perderà qualche partita pur vincendo il torneo.

Il risultato opposto si verifica con i tornei a eliminazione diretta in cui si riscontrano le percentuali più basse. Questo dato non dovrebbe sorprendere gli appassionati di sport che conoscono il buon vecchio luogo comune che dice: "Per vincere un campionato ci vuole una buona squadra, ma per vincere una coppa bisogna essere fortunati". 

I tornei con sistema svizzero forniscono ai partecipanti lo stesso numero di partite, ma spesso i giocatori migliori sono al primo posto a pari merito e quindi viene considerato un formato meno invitante.

Nonostante i tornei al meglio dei tre e con formula Round Robin offrono a tutti i partecipanti una possibilità di vincere il torneo in base alle proprie capacità, vale la pena ricordare che la maggior parte dei tornei sono pensati per assicurarsi che i partecipanti abbiano un numero ragionevole di partite da giocare e che gli sfavoriti possano avere opportunità per sorprendere.

Questo studio offre un'importante lezione per gli scommettitori. Se si vuole aumentare le vincite non bisogna piazzare scommesse a lungo termine senza aver fatto particolare attenzione al formato del torneo. L'offerta è disponibile e per il momento è tutto. 

Risorse per le scommesse - Migliora le tue scommesse

La sezione Risorse per le scommesse di Pinnacle è una delle raccolte disponibili online più complete di consigli di esperti sulle scommesse. Organizzata per tutti i livelli di esperienza, il nostro obiettivo è semplicemente quello di permettere agli scommettitori di diventare più esperti.