apr 12, 2018
apr 12, 2018

Chi offre il valore migliore: un bookmaker o una borsa delle scommesse?

Cos’è una borsa delle scommesse?

Quali sono i vantaggi di utilizzare una borsa delle scommesse?

Confronto delle quote bookmaker contro borsa delle scommesse

Chi offre il valore migliore: un bookmaker o una borsa delle scommesse?

Le borse delle scommesse stanno diventando un’opzione sempre più popolare tra gli scommettitori che cercano quote migliori rispetto a quelle dei bookmaker tradizionali. Molti credono che scommettere con una borsa delle scommesse offra sempre un valore migliore rispetto a quello di un bookmaker. Ci si può domandare se sia realmente così. Scoprilo continuando a leggere.

Cos’è una borsa delle scommesse?

Le borse delle scommesse hanno acquisito popolarità nell’ultimo decennio, principalmente perché gli scommettitori hanno un livello di conoscenze migliore e le loro opzioni per poter piazzare una scommessa sono state limitate. Nonostante quello che rappresentano le quote e il metodo con cui si piazza una scommessa siano uguali rispetto a un normale bookmaker, ci sono delle differenze quando si tratta di utilizzare una borsa delle scommesse.

Borsa delle scommesse

Un sito di scommesse che non accetta scommesse, ma che mette in contatto chi vuole scommettere con quelli che vogliono bancare un determinato evento prendendo una commissione sulle scommesse vincenti.

In una scommessa sportiva tradizionale, è una società che opera in qualità di bookmaker. Il bookmaker determina le quote che offre e i limiti disponibili e guadagna se lo scommettitore perde o lo paga nel caso la sua giocata risulti vincente. Al contrario una borsa delle scommesse permette agli scommettitori di misurarsi tra loro e offre l’opzione di bancare o di scommettere sulle quote offerte legate al risultato di un particolare evento.

Le borse delle scommesse guadagnano facendo pagare una commissione su qualsiasi profitto fatto registrare da un cliente (tipicamente varia dal 2 al 5%). Mentre un bookmaker si assicura un profitto offrendo quote che non riflettono in maniera accurata le probabilità reali di un evento, la modifica che fanno sulle quote si chiama margine. 

I vantaggi e svantaggi di utilizzare una borsa delle scommesse

Una borsa delle scommesse è semplicemente una piattaforma per utenti in cui possono piazzare (od offrire) scommesse e, pur avendo diversi vantaggi, presenta degli svantaggi che spesso sono ignorati. Uno dei principali punti a favore delle scommesse con una borsa è che, a differenza di un bookmaker, non si basa sui margini per poter avere un profitto. Questo significa che gli scommettitori che utilizzano questa opzione hanno il vantaggio di avere delle quote migliori rispetto a quelle di un normale bookmaker.

Se si vuole scommettere su un particolare evento utilizzando una borsa delle scommesse, è necessario che ci sia qualcuno che pensa di avere una conoscenza sufficiente per offrire quote su quel mercato.

Un altro vantaggio, considerato da alcuni come il più importante, è che una borsa offre agli scommettitori la possibilità di giocare su un determinato mercato per garantirsi un profitto. L’azione di offrire una quota più bassa rispetto a quella su cui si è giocato (o viceversa) spesso è definita “green up”, questo perché la borsa delle scommesse mostrerà in verde i potenziali profitti di tutti i possibili risultati di un evento.

Nonostante le quote di un exchange offrano un valore migliore rispetto a quello di un normale bookmaker, l’importo che si può scommettere è determinato dalla liquidità di un mercato. Se si vuole avere un ritorno superiore rispetto a quello che qualsiasi persona è disposta a rischiare bisogna accettare di giocare una somma inferiore o aspettare qualcuno che offra la stessa scommessa (alla stessa quota) per aumentare la propria puntata e i profitti potenziali. 

Oltre a dover scommettere con limiti più bassi rispetto a quelli che si desidera, utilizzare una borsa significa che bisogna affidarsi al fatto che altre persone vogliano giocare sui mercati. Se si vuole scommettere su un particolare evento utilizzando una borsa delle scommesse è necessario che ci sia qualcuno che pensa di avere una conoscenza sufficiente per offrire quote su quel mercato.

Perché Pinnacle non è un bookmaker normale

Molti dei vantaggi citati sopra hanno senso se si scommette con un bookmaker normale. Tuttavia, Pinnacle è diversa e ha un’offerta unica che può sfatare l’affermazione che una borsa delle scommesse offre sempre un valore superiore rispetto a un bookmaker.

Conosciuta per offrire i margini più bassi online, Pinnacle offre quote migliori rispetto a qualsiasi altro bookmaker. Le quote offerte da una borsa potrebbero essere più alte rispetto a quelle di Pinnacle (anche seil margine di Pinnacle è di solo il 2%), ma le commissioni della borsa non sono calcolate nelle quote su cui si gioca. Se si vuole avere un valore migliore bisogna considerare l’impatto che ha il pagamento delle commissioni sui propri profitti sul lungo termine.

Oltre ai suoi margini bassi Pinnacle offre anche i limiti più alti online. Se si scommette in maniera seria, l’importo di denaro che si è in grado di scommettere è importante quanto le quote su cui si scommette. Un bookmaker normale e una borsa delle scommesse hanno entrambi delle limitazioni quando si tratta dell’importo di denaro che si può piazzare su una scommessa, Pinnacle no.

Il concetto di valore va oltre le quote, i limiti con cui scommettere e il numero di mercati disponibili sono solamente due ulteriori esempi di cose che gli scommettitori professionisti possono voler considerare quando devono decidere chi offre il valore migliore.

Su Pinnacle è comune ricevere scommesse da € 40.000 su partite di Premier League, di NBA o di NFL, ma i limiti per questo genere di mercati supera i € 100.000 per gli eventi più importanti. Oltre ad avere limiti più alti rispetto a qualsiasi altro bookmaker, Pinnacle ha anche una funzione che permette di piazzare un’altra scommessa con un limite alto entro pochi secondi rispetto a quella precedente (anche se è possibile che le quote siano leggermente corrette dopo ogni scommessa).

Grazie al modo con cui Pinnacle lavora, i suoi limiti, il numero di clienti che piazzano scommesse e il fatto che utilizza team di trader altamente qualificati per gestire le proprie quote, si trova una vasta varietà di mercati in offerta rispetto a una borsa delle scommesse.

Che si tratti di calcio finlandese, pallacanestro brasiliana o pallavolo italiana, scommettere su mercati poco conosciuti non è mai stato un problema per Pinnacle, gli scommettitori professionisti capiscono il valore che questo può offrire grazie al fatto che è più semplice avere un vantaggio su mercati meno conosciuti.

Conti limitati e chiusi sono punti che hanno avuto un ruolo importante nello spingere i clienti a spostarsi dai bookmaker alle borse delle scommesse. Questo non è un problema su Pinnacle perché i vincitori sono sempre i benvenuti, indipendentemente dal fatto che siano esperti conoscitori o abbiano informazioni preziose su uno sport in particolare o se siano in grado di identificare opportunità di scommesse con arbitraggio, tutte le puntate saranno sempre le benvenute su Pinnacle.

Confronto delle quote bookmaker contro borsa delle scommesse

Per poter quantificare la differenza nelle quote offerte da Pinnacle, da un bookmaker normale e da una borsa delle scommesse, abbiamo effettuato un semplice test. Utilizzando la stagione di Premier League 2016/17 (un campione di 380 partite), abbiamo preso le quote di chiusura del mercato 1X2 di Pinnacle e di un bookmaker normale e abbiamo applicato una funzione logaritmica alle quote reali (senza margine) per rappresentare la borsa delle scommesse, abbiamo trovato quale dei tre fornisce le quote migliori. 

Se uno scommettitore avesse piazzato una scommessa da € 10 su tutte le 380 partite durante la stagione 2016/17 e avesse previsto in maniera corretta il vincitore di ogni singola partita, avrebbe avuto il seguente profitto:

Confronto delle quote bookmaker contro borsa delle scommesse

-

Pinnacle

Bookmaker normale

Borsa delle scommesse

Guadagno

€ 10.604,90

€ 10.301,40

€ 10.893,06

Profitto

€ 6.804,90

€ 6.501,40

€ 6.738,40

La cifra del profitto con la borsa delle scommesse si basa sulla commissione standard del 5%. È possibile scommettere con dei tassi di commissione più bassi, ma le borse possono applicare commissioni fino al 20% a seconda del successo dello scommettitore (oltre alla somma del profitto, la percentuale si basa anche sul numero di mercati su cui si è scommesso e le commissioni pagate in passato).

Nonostante i risultati mostrati in precedenza evidenzino che il profitto maggiore lo si avrebbe scommettendo su Pinnacle, è importante ricordare che si tratta comunque di un campione di dati relativamente piccolo (copre solamente un mercato di un singolo campionato per un singolo sport).

Le quote con cui si scommette sono solamente una delle componenti delle scommesse (nonostante sia la più importante). Il concetto di valore va oltre le quote, i limiti con cui scommettere e il numero di mercati disponibili sono solamente due ulteriori esempi di cose che gli scommettitori professionisti possono voler considerare quando devono decidere chi offre il valore migliore.

Risorse per le scommesse - Migliora le tue scommesse

La sezione Risorse per le scommesse di Pinnacle è una delle raccolte disponibili online più complete di consigli di esperti sulle scommesse. Organizzata per tutti i livelli di esperienza, il nostro obiettivo è semplicemente quello di permettere agli scommettitori di diventare più esperti.