giu 7, 2021
giu 7, 2021

Copa America 2021: anteprima sulle scommesse sul vincitore

Tutto quello che devi sapere sulla Copa America 2021

Copa America 2021: favorite e quote

Scommesse sul vincitore della Copa America 2021: quali squadre potrebbero sorprendere?

Copa America 2021: anteprima sulle scommesse, calendario, squadre e Paesi ospitanti

Copa America 2021: anteprima sulle scommesse sul vincitore

Dopo un tumultuoso accumularsi di rinvii e cambiamenti dell'ultimo minuto, le stelle del calcio sudamericano sono finalmente pronte ad affrontare la Copa America di quest'anno, che inizierà il 13 giugno in Brasile. Il Brasile riuscirà a difendere il titolo, l'Argentina trionferà per la prima volta dal 1993 o saranno squadre del livello di Colombia o Cile ad alzare al cielo il trofeo? Continua a leggere per fare pronostici sulle scommesse sul vincitore per la Copa America di quest'anno sulla base di informazioni dettagliate.

Copa America 2021: calendario

La Copa America di quest'anno inizierà il 13 giugno con Brasile contro Venezuela all'Estadio Nacional Mane Garrincha di Brasilia e si concluderà il 10 luglio con la finale allo stadio Maracanà di Rio de Janeiro. Nel torneo si disputeranno 28 partite in 28 giorni.

  • 13-28 giugno 2021: Fase a gironi
  • 2-3 luglio 2021: Quarti di finale
  • 5-6 luglio 2021: Semifinali
  • 10 luglio 2021: Finale

Squadre partecipanti alla Copa America 2021

Inizialmente, alla Copa America 2021 avrebbero dovuto partecipare 12 squadre, successivamente ridotte a 10 dopo il ritiro di Australia e Qatar a causa di problemi di calendario. Le 10 squadre si sfideranno in due gironi da cinque. Le prime quattro squadre di ciascun girone si qualificheranno per i quarti di finale.

Da quel momento, il torneo si disputerà in un solo girone a eliminazione diretta. In caso di parità al termine dei 90 minuti, nei quarti di finale le partite si decideranno ai calci di rigore, mentre in semifinale e finale sono previsti tempi supplementari e rigori.

Gruppo

Squadre

Gruppo A

Argentina, Bolivia, Cile, Paraguay, Uruguay

Gruppo B

Brasile, Colombia, Ecuador, Perù, Venezuela

Copa America 2021: stadi sede delle partite

La Copa America di quest'anno doveva originariamente venire ospitata insieme da Argentina e Colombia. Il 20 maggio, la Colombia è stata esclusa quale nazione co-ospitante a seguito delle proteste in corso contro il governo locale, e dieci giorni dopo all'Argentina è stato tolto il ruolo di Paese ospitante a causa delle crescenti preoccupazioni per l'aumento dei casi di COVID-19.

Il 31 maggio la CONEMBOL ha annunciato che il Brasile avrebbe invece ospitato il torneo con tutte le 28 partite che si sarebbero svolte in soli cinque stadi:

Stadio

Capacità

Arena Pantanal, Cuiaba

41.112

Estadio Nacional Mane Garrincha, Brasilia

72.788

Estadio Olimpico Nilton Santos, Rio de Janeiro

46.931

Estadio Olimpico Pedro Ludovico, Goiania

13.500

Maracanà, Rio de Janeiro

78.838

Chi vincerà la Copa America 2021?

Squadra

Quote

Classifica mondiale FIFA (maggio 2021)

Risultato nella Copa America 2019

Brasile

2,160*

3a

Vincitrice

Argentina

3,570*

8a

Semifinali

Colombia

7,760*

15a

Quarti di finale

Uruguay

8,800*

9a

Quarti di finale

Cile

13,650*

19a

Semifinali

Paraguay

36,890*

35a

Quarti di finale

Ecuador

44,850*

53a

Fase a gironi

Perù

44,850*

27a

Finalista

Venezuela

68,000*

30a

Quarti di finale

Bolivia

177,880*

81a

Fase a gironi

Il Brasile (2,160*) è il campione in carica e potrà forse contare su una rosa migliore di quella che ha conquistato il trofeo due anni fa grazie all'aggiunta di Neymar, che nel 2019 ha saltato la Copa America per infortunio. Da quel trionfo, la squadra di Tite ha perso solo due partite e ha iniziato la campagna di qualificazione per il Campionato mondiale 2022 in modo impressionante, vincendo tutte le prime cinque partite e con una media di segnature appena sotto i tre gol a partita.

Una discutibile mancanza di forza in profondità può rivelarsi fatale per la Colombia.

In effetti, Neymar completa un attacco già formidabile che vanta giocatori del calibro di Gabriel Jesus, Roberto Firmino e Vinicius Jr., mentre Alisson, Thiago Silva e Marquinhos assicurano stabilità difensiva. Anche se forse ci sono margini di miglioramento a centrocampo, il Brasile è una squadra che incute molto timore e che sembra più che in grado di battere qualsiasi avversario: per il Brasile non conquistare il secondo titolo consecutivo sarebbe uno smacco, in particolare ora che è la nazione ospitante.

Di recente, la Copa America è stata una continua fonte di sofferenze per l'Argentina (3,570*), finalista sconfitta in quattro delle ultime sei edizioni. Sebbene abbia perso lo status di grande favorita nel momento in cui è stato confermato che non avrebbe più ospitato il torneo, il mercato delle scommesse suggerisce che ha ancora buone chance di sollevare il trofeo della Copa America per la prima volta dopo 28 anni.

La squadra può vantare molti indiscutibili talenti, ma come al solito le sue possibilità molto probabilmente dipenderanno in larga parte dalla forma di Lionel Messi. Il capitano ha già dimostrato di saper guidare quasi da solo il suo Paese in tutto il percorso del torneo, anche se, nelle sue ultime cinque presenze con l'Argentina, ha segnato solo due gol ed entrambi dal dischetto. Con un centrocampo composto dalla coppia del PSG Angel Di Maria e Leandro Paredes oltre a Giovani Lo Celso, sarà presumibilmente difficile per gli avversari mantenere il possesso di palla e, nonostante non sia mai riuscita a vincere il torneo, dal 2007 in Copa America la squadra ha perso solo tre partite nei tempi regolamentari.

L'uscita ai quarti di finale della Colombia (7,760*) nel 2019 a detta di tutti non rispecchiava il valore reale della squadra.  Può fare appello a una squadra con diversi talenti ma anche con alcuni nomi ormai di una certa età, per i quali questo torneo potrebbe rappresentare un'ultima opportunità per ottenere un riconoscimento a livello internazionale. La sua combinazione di estro e fisicità la rende un avversario di per sé difficile, anche se le sue pesanti sconfitte in Uruguay ed Ecuador alla fine del 2020, culminate con il licenziamento di Carlos Queiroz, hanno ricordato che la squadra è battibile.

Il nuovo CT, Reinaldo Rueda, non avrà molto tempo per lavorare con la squadra prima del torneo. Perciò, non sarebbe sorprendente se si affidasse più all'abilità individuale che all'acume tattico. Anche se l'infortunato James Rodriguez non potrà partecipare, giocatori del calibro di Juan Cuadrado e Duvan Zapata garantiranno un debutto con una formazione davvero agguerrita , anche se una discutibile mancanza di forza in profondità potrebbe rivelarsi fatale.

L'Uruguay (8,800*) è in una situazione analoga. Anche se una squadra con Luis Suarez, Edinson Cavani, Diego Godin e Martin Caceres dovrebbe teoricamente figurare tra le migliori in qualsiasi torneo, tutti e quattro i giocatori hanno ora 34 anni e anche più. Oltre ai risultati incostanti, la squadra è prossima alla fine di un'era. Sebbene l'Uruguay sia ancora una delle squadre più forti del continente, ha recentemente faticato in Copa America e, da quando ha trionfato nel 2011, non è più riuscita ad andare oltre i quarti di finale.

Il Cile (13,650*) sta attraversando un periodo di transizione ed è attualmente nella fase di costruzione di una squadra di giovani stelle emergenti, in vista di futuri successi. Tuttavia, i trionfi consecutivi nel 2015 e nel 2016 hanno messo in luce la sua capacità di esprimersi oltre le attese nella competizione: la squadra potrebbe quindi pensare di avere possibilità di concludere tra le prime due nel Gruppo A.

Alexis Sanchez e Arturo Vidal sono da tempo capisaldi della nazionale, ma la squadra soffre di una mancanza di marcatori con provata esperienza a livello internazionale, fatto che può destare preoccupazione.

Scommesse sul vincitore della Copa America 2021: quali squadre potrebbero causare una sorpresa?

Il Paraguay (36,890*) ha superato la fase a gironi nel 2019 con il margine minimo e senza vincere una partita, anche se ha poi costretto il Brasile ai rigori nei quarti di finale. Il suo recente pareggio contro l'Uruguay ha allungato la sua striscia di imbattibilità a sette partite: potrebbe quindi dimostrarsi ancora una volta un avversario da battere nella fase a eliminazione diretta.

Quando è in forma, il Perù è estremamente resistente in difesa.

Il mercato delle scommesse suggerisce che l'Ecuador (44,850 *) sia un vero outsider destinato a finire ultimo del Gruppo B, come è successo nel 2019 quando ha raccolto un unico punto. Tuttavia, la squadra ha recentemente iniziato la campagna di qualificazione al Campionato mondiale 2022 con tre vittorie in cinque partite, tra cui un 6-1 sulla Colombia. La squadra è in grado di schierare a centrocampo una serie di giovani talenti, tra cui Gonzalo Plata dello Sporting Lisbona e Moises Caicedo del Brighton.

Il Peru (44,850*) si è rivelato incostante da quando è stato finalista a sorpresa due anni fa. La squadra ha dimostrato di essere in grado di affrontare compagini apparentemente più forti, vantando con una vittoria per 1-0 contro il Brasile nel settembre 2019, ma ha anche perso tre partite di qualificazione alla Coppa del Mondo consecutive alla fine del 2020. Se è in forma, si dimostra resistente in difesa e può contare sull'esperienza dell'attaccante trentaseienne Jefferson Farfan per ottenere risultati. Non dovrebbe avere grandi difficoltà per qualificarsi nel suo gruppo. Un avversario abbordabile nei quarti di finale potrebbe rendere più che plausibile l'approdo ai quarti di finale.

Non dimenticare di leggere le nostre anteprime per entrambi i gruppi della Copa America 2021: Gruppo A e Gruppo B.

Non vedi l'ora che inizi la Copa America di quest'anno? Vinci a modo tuo dando un'occhiata alle ultime quote sulla Copa America 2021 su tutte le partite e tutti i gironi, sui mercati sul vincitore e molto altro ancora con Pinnacle.

Quote soggette a modifica

Risorse per le scommesse - Migliora le tue scommesse

La sezione Risorse per le scommesse di Pinnacle è una delle raccolte disponibili online più complete di consigli di esperti sulle scommesse. Organizzata per tutti i livelli di esperienza, il nostro obiettivo è semplicemente quello di permettere agli scommettitori di diventare più esperti.