close
apr 16, 2018
apr 16, 2018

Scommesse sulla Scarpa d'oro della Coppa del Mondo

Scarpa d'oro della Coppa del Mondo FIFA: la storia

Favoriti per la Scarpa d'oro

Outsider che possono offrire valore

Scommesse sulla Scarpa d'oro della Coppa del Mondo

La Coppa del Mondo 2018 sta per iniziare, è il momento di capire chi può essere il capocannoniere del torneo. Chi sono i favoriti nelle scommesse sul capocannoniere della Coppa del Mondo? Si può trovare valore in una sorpresa? Continua a leggere per avere una panoramica sulle quote sulla Scarpa d'oro della Coppa del Mondo.

Scarpa d'oro della Coppa del Mondo: la storia

La Coppa del Mondo ha avuto un ruolo importante nel mondo del calcio fin dalla sua prima edizione nel 1930, ma fu solamente nel 1982 che la FIFA cominciò a riconoscere il capocannoniere della competizione con il premio Scarpa d'oro.

Da Uruguay 1930 nessun giocatore è riuscito a essere capocannoniere della Coppa del Mondo per due volte, i giocatori che ci sono andati più vicino sono Miroslav Klose e Thomas Müller che si sono classificati primi e secondi in due diverse edizioni.

Vincitore della Scarpa d'oro:

MondialiVincitore della Scarpa d'oro:GoalPosizione finale della squadra
Spagna 1982 Paolo Rossi 6 Vincitore
Messico 1986 Gary Lineker 6 Quarti di finale
Italia 1990 Salvatore Schillaci 6
USA 1994 Oleg Salenko/Hristo Stoichkov 6 Fase a gironi/3°
Francia 1998 Davor Suker 6
Sud Corea/Giappone 2002 Ronaldo 8 Vincitore
Germania 2006 Miroslav Klose 5
Sudafrica 2010 Thomas Muller 5
Brasile 2014 James Rodriguez 6 Quarti di finale

Non si può sottovalutare l'importanza di andare avanti nel torneo. Delle 10 nazionali per cui hanno giocato i vincitori della Scarpa d'oro, 7 hanno giocato il numero massimo di partite possibili partecipando alla finale o alla partita per decidere il terzo e quarto posto.

Solamente un giocatore è riuscito a diventare capocannoniere di una Coppa del Mondo pur essendo eliminato alla fase a gironi; Oleg Salenko ha il record del maggior numero di goal segnati in una partita dei Mondiali con i suoi 5 goal segnati nella partita della fase a gironi tra la Russia e il Camerun nel 1994, che lo aiutarono a far registrare sei marcature nel torneo.

Scommesse sul capocannoniere della Coppa del Mondo: i favoriti

La scorsa estate Lionel Messi ha compiuto trent'anni e si sarebbe potuto pensare che il meglio l'aveva già dato. Tuttavia, invece di rallentare, il piccolo argentino ha mostrato a tutti la ragione per cui è uno dei migliori calciatori, se non il migliore al mondo.

Il cinque volte vincitore del Pallone d'oro è stato scelto come migliore in campo nelle prime cinque partite de La Liga in questa stagione, realizzando nove goal. Nelle ultime due stagioni ha superato le aspettative dei suoi goal previsti, un altro esempio evidente del motivo per cui Messi è il favorito nelle quote per la Scarpa d'oro della Coppa del Mondo.

È nelle grandi occasioni in cui Messi ha dato il meglio di sé, segnando un totale di otto goal contro Chelsea, Juventus e le due squadre di Madrid, la prova che Messi è pronto per prendersi la scena nell'occasione più importante.

Da Uruguay 1930 nessun giocatore è stato capocannoniere della Coppa del Mondo per due volte.

Le quattro finali perse con la nazionale sono un segnale delle sfortune di Messi con la maglia dell'Argentina. Essere arrivato così vicino così tante volte ha lasciato una sensazione d'insoddisfazione nell'argentino, arrivando a chiudersi in se stesso dopo l'errore dal dischetto nell'ultima finale di Copa America, dicendo: "fa male più di qualsiasi altra cosa, ma è chiaro che questo non fa per me."

A 30 anni potrebbe essere l'ultima possibilità di Messi di vincere la Coppa del Mondo, qualcosa che in molti fanno notare quando lo mettono a confronto con Pelé e Maradona. Con una quota di 10,200* è uno dei favoriti per le scommesse sul capocannoniere della Coppa del Mondo. Nonostante le sue quote siano relativamente basse, sarebbe folle ignorare l'esperto attaccante argentino.

Neymar (12,240*) credeva che la fama di Messi lo mettesse in secondo piano quando giocava a fianco dell'argentino. Tuttavia, il suo trasferimento record al PSG sorprese tutto il mondo del calcio. Ha tentato di diventare il giocatore di riferimento di una squadra che stava cercando di riuscire a competere per la vittoria della Champons League. Pur non essendoci riuscito, le prestazioni di Neymar sotto porta sono state decisamente incredibili.

Otto goal nelle prime otto presenze nel PSG furono il segnale di quello che ci si sarebbe potuti aspettare, Neymar ha portato il PSG a un'altra probabile vittoria nella Ligue 1.

Tuttavia, il percorso di avvicinamento non è stato così semplice per il brasiliano. Una pausa di tre mesi a causa di un infortunio non è esattamente la preparazione ideale prima di un importante torneo. Resta da vedere se questo problema ridurrà le prestazioni sotto porta di Neymar.

Se sarà in forma quando ci si starà avvicinando in Russia, Neymar avrà molti giocatori che lo aiuteranno nella rosa del Brasile, tra cui Philipe Coutinho (52,010*) e Gabriel Jesus (19,380*) che aumenteranno le possibilità di Neymar di vincere la Scarpa d'oro.

Assist previsti per 90 minuti: Brasile

GiocatoreAssist previsti per 90 minuti (solamente campionato)
Philippe Coutinho 0,31
Willian 0,29
Douglas Costa 0,32
Gabriel Jesus 0,12

In molti credono che le prestazioni individuali e i risultati della nazione in Russia saranno importanti per la vittoria del Pallone d'oro di quest'anno. Neymar considererà la Coppa del Mondo come un'opportunità per ottenere il riconoscimento che crede di meritare e vincere la Scarpa d'oro lo aiuterà di sicuro a raggiungere il suo obiettivo.

Neymar non è solo un giocatore che segna, ma è anche uno di quelli che crea (0,62 assist per 90 minuti nella Ligue 1 questa stagione). Pur essendo una caratteristica positiva per la nazionale brasiliana, quando si analizzano le quote per la Scarpa d'oro potrebbe valere la pena scegliere un attaccante più opportunista. Gabriel Jesus ha segnato un numero maggiore di goal rispetto a Neymar nel girone di qualificazione, con sette goal e potrebbe essere una scommessa più saggia.

Due anni fa erano in molti a chiedersi se i 25 goal in 38 partite di Premier League di Harry Kane fossero frutto della fortuna e se sarebbe sparito nella mediocrità come tanti prima di lui. La stagione successiva la torre dell'Inghilterra segnò 29 goal in 29 partite di Premier League e vinse la sua seconda Scarpa d'oro di Premier League. Non c'è alcun dubbio che sia l'attaccante più pericoloso del Tottenham e dell'Inghilterra.

Come per Neymar, un infortunio ha reso più difficile la preparazione di Kane per la Coppa del Mondo e ci saranno dei dubbi sul fatto che possa raggiungere (al massimo) la piena forma prima dell'inizio del torneo a giugno.

Ciononostante la sua quarta stagione con più di 20 goal in campionato è un segnale che il giocatore ha raggiunto il punto più alto della sua carriera. L'Inghilterra è stata fortunata nel sorteggio del suo girone con Panama e Tunisia che offrono la possibilità per Kane di timbrare il cartellino prima di affrontare la difficile, ma decisamente battibile nazionale belga. Con una quota di 13,260*, Harry Kane è uno dei pretendenti alla Scarpa d'oro.

L'Inghilterra riuscirà ad andare avanti nel torneo? Sembra difficile e questo potrebbe essere il problema principale di Kane nel tentare di eguagliare l'altro inglese Gary Lineker come vincitore della Scarpa d'oro della Coppa del Mondo.

Scommesse sulla Scarpa d'oro della Coppa del Mondo: outsider importanti

Questa edizione della Coppa de Mondo sembra essere una delle più equilibrate tra le ultime giocate e ci saranno degli outsider importanti nelle quote della Scarpa d'oro della Coppa del mondo che potrebbero offrire valore.

Come nella maggior parte delle edizioni, la Germania sembra essere una delle favorite per la vittoria della Coppa del Mondo.

Ha molte possibilità di arrivare lontano nel torneo e quindi le sue opzioni offensive potrebbero offrire valore nelle scommesse sul capocannoniere della Coppa del Mondo.

Delle 10 nazionali per cui hanno giocato i vincitori della Scarpa d'oro, 7 hanno giocato il numero massimo di partite possibili.

Da quando Miroslav Klose si è ritirato dalla nazionale non ci sono stati attaccanti tedeschi ad aver preso il suo posto come centravanti d'area di rigore. Thomas Müller (25,490*) può aver vinto la Scarpa d'oro della Coppa del Mondo dopo il ritiro di Klose, ma probabilmente sarà utilizzato come falso nove o sulla fascia come creatore di gioco piuttosto che come bomber e questo potrebbe limitarne le possibilità di segnare.

Probabilmente la Germania convocherà il suo nuovo talismano: Timo Werner. Il giovane attaccante del RB Lipsia è salito alla ribalta nella stagione 2016/17 segnando 21 goal in sole 28 partite di Bundesliga, attirando l'attenzione di alcune delle principali squadre europee.

Werner non ha ripetuto le prestazioni della scorsa stagione, ma non l'ha fatto neanche il RB Lipsia. I suoi tiri a partita sono scesi da 1,14 a 0,81, a causa del fatto che i suoi compagni hanno maggiori difficoltà a creare delle possibilità per il loro principale attaccante.

Con giocatori del calibro di Özil, Kroos e Müller a sostenere l'attaccante, è probabile che questa estate non abbia questo genere di problema.

Assist previsti per 90 minuti: Germania

GiocatoreAssist previsti per 90 minuti (solamente campionato)
Leroy Sane 0,35
Toni Kroos 0,26
Mesut Ozil  0,38
Julian Draxler 0,27
Thomas Muller 0,40

Un tedesco ha vinto la Scarpa d'oro della Coppa del Mondo in tre degli ultimi quattro tornei e la quota di Timo Werner per la Scarpa d'oro è 13,260*, segno che potrebbe succedere di nuovo.

Per vincere la Scarpa d'oro giocare più partite è un vantaggio, ma è utile anche essere sorteggiati in un girone che può essere considerato più semplice. Sembra che l'Uruguay abbia avuto questa fortuna.

Nessuna partita a livello di un torneo internazionale può essere considerata semplice, ma un gruppo con Egitto, Russia e Arabia Saudita non dovrebbe preoccupare per quanto riguarda la qualificazione.

Considerando questo punto è sorprendente vedere che la quota per la vittoria della Scarpa d'oro di Edison Cavani è di 26,510*. Potrebbe ritrovarsi a condividere il proprio minutaggio con l'attaccante del Barcellona Luis Suarez (25,490*), ma l'allenatore dell'Uruguay Oscar Tabarez ha già mostrato, nelle amichevoli contro il Galles e la Repubblica Ceca, che non ha problemi a farli giocare entrambi.

A livello di club, Cavani è riuscito a riempire perfettamente il vuoto lasciato da Zlatan Ibrahimovic nel PSG. Ha segnato oltre 20 goal nella sua seconda stagione consecutiva ed è riuscito a realizzare sette reti nelle otto presenze in Champions League. La sua media goal per 90 minuti è tra le migliori al mondo ed è la terza migliore nei cinque principali campionati europei:

Goal per 90 minuti in Europa

GiocatoreGoal per 90 minuti
Robert Lewandowski 1,2
Mohamed Salah 1,1
Ciro Immobile 1
Edinson Cavani 1
Cristiano Ronaldo 1
Sergio Aguero 1
Mauro Icardi 1
Lionel Messi 0,9
Paulo Dybala 0,9
Harry Kane 0,9

Con la nazionale ha terminato la fase di qualificazione alla Coppa del Mondo con 10 goal risultando il migliore marcatore nel girone della CONCACAF con un margine di tre goal su Lionel Messi, Alexis Sanchez, Gabriel Jesus e Felipe Caicedo.

L'Uruguay può non essere una delle principali squadre come il Brasile e la Germania, ma ha la capacità di passare il girone e, se tutto va come previsto, probabilmente affronterà il Portogallo agli ottavi di finale. Un incontro abbordabile, se si considerano le possibilità di dover affrontare una delle favorite.

Altri importanti outsider sono Robert Lewandowski (26,510*), Eden Hazard (36,710*) e Isco (41,810*).

Per ulteriori contenuti su Russia 2018 visita la sezione consigli sulle scommesse sulla Coppa del Mondo di Pinnacle o scommetti ora con le migliori quote online sulla Coppa del Mondo.

Quote soggette a modifica

Risorse per le scommesse - Migliora le tue scommesse

La sezione Risorse per le scommesse di Pinnacle è una delle raccolte disponibili online più complete di consigli di esperti sulle scommesse. Organizzata per tutti i livelli di esperienza, il nostro obiettivo è semplicemente quello di permettere agli scommettitori di diventare più esperti.