mag 17, 2018
mag 17, 2018

Storia della Coppa del Mondo

Quando si tenne la prima edizione della Coppa del Mondo?

Chi ha vinto il maggior numero di edizioni della Coppa del Mondo?

Quale fu l'edizione della Coppa del Mondo con il maggior numero di reti?

Chi sono i giocatori ad aver segnato il maggior numero di reti nella Coppa del Mondo?

Storia della Coppa del Mondo

La 21a edizione della Coppa del Mondo FIFA sarà ospitata dalla Russia e inizierà il 14 giugno 2018. Molti scommettitori analizzeranno le quote per provare a trovare valore nel torneo di quest'anno, ma la storia della Coppa del Mondo è piena di statistiche e fatti interessanti. Continua a leggere per scoprire tutto quello che bisogna sapere sulla Coppa del Mondo.

Quando si tenne la prima edizione della Coppa del Mondo?

La prima edizione della Coppa del Mondo ebbe luogo nel 1930. Prima che esistesse la Coppa del Mondo, le Olimpiadi erano considerate come il principale torneo internazionale per il calcio (nonostante ci fossero stati altri tornei in precedenza, l'inserimento del calcio nei Giochi olimpici del 1900 fu il primo torneo riconosciuto ufficialmente dal Comitato Olimpico Internazionale).

La Coppa del Mondo deve le sue origini al Presidente della FIFA di quel periodo, Jules Rimet, e al segretario della federazione calcistica francese, Henri Delaunay. La decisione ufficiale di organizzare un campionato del mondo di calcio fu presa il 28 maggio del 1928 al Congresso della FIFA che si tenne ad Amsterdam.

La squadra con l'età media più bassa a vincere la Coppa del Mondo fu il Brasile nel 1970 (24,36 anni) e quella più anziana fu l'Italia nel 2006 (28,22 anni).

L'Ungheria, l'Italia, i Paesi Bassi, la Spagna e la Svezia si candidarono a ospitare la prima Coppa del Mondo, ma fu l'Uruguay ad aggiudicarsi la possibilità di organizzarla. La sua nazionale aveva vinto le ultime due Olimpiadi e il Paese si offrì di coprire tutti i costi per le nazioni partecipanti.

Furono tredici le nazioni a partecipare alla prima Coppa del Mondo: Uruguay, Paese ospitante, Argentina, Belgio, Bolivia, Brasile, Cile, Francia, Messico, Paraguay, Perù, Romania, Stati Uniti d'America e Jugoslavia. Le prime due partite furono giocate simultaneamente con la Francia che sconfisse il Messico per 4-1 e gli Stati Uniti che vinsero contro il Belgio per 3-1.

L'Uruguay terminò la Coppa del Mondo del 1930 come la iniziò, vale a dire con una vittoria all'Estadio Centenario di Montevideo, la prima fu una vittoria per 1-0 contro il Perù nella fase a gironi e l'ultima fu una vittoria per 4-2 contro l'Argentina in finale che gli permise di vincere la prima Coppa del Mondo.

Chi ha vinto il maggior numero di Coppe del Mondo?

Ospitare la Coppa del Mondo ha dei vantaggi evidenti, il Paese ospitante vinse i primi due tornei (Uruguay nel 1930 e Italia nel 1934). L'Italia mantenne il titolo nel 1938, prima che il torneo venisse cancellato nel 1942 e nel 1946 a causa della seconda guerra mondiale.

La competizione riprese nel 1950 e l'Uruguay vinse il suo secondo titolo. La Germania divenne la terza squadra a vincere la Coppa del Mondo con il trionfo in Svizzera nel 1954 prima che il Brasile riuscisse a vincere per la prima volta nel 1958. Da quell'edizione i brasiliani sono riusciti a vincere la Coppa del Mondo per cinque volte (1958, 1962, 1970, 1994 e 2002), l'Italia e la Germania sono le squadre più vicine al loro primato con quattro titoli a testa.

Di seguito una tabella che mostra il Paese che ha vinto il maggior numero di Coppe del Mondo:

Chi ha vinto il maggior numero di Coppe del Mondo?

Paese

Numero di vittorie della Coppa del Mondo

Anni delle vittorie

Brasile

5

1958, 1962, 1970, 1994, 2002

Germania*

4

1954, 1974, 1990, 2014

Italia

4

1934, 1938, 1982, 2006

Argentina

2

1978, 1986

Uruguay

2

1930, 1950

Inghilterra

1

1966

Francia

1

1998

Spagna

1

2010

*Include le partecipazioni come Germania dell'Ovest dal 1954 al 1990.

Qual è stata l'edizione della Coppa del Mondo con il maggior numero di reti?

Sono due edizioni recenti della Coppa del Mondo (1998 e 2014) ad avere fato registrare il record del maggior numero di reti segnate nel corso del torneo con 171 goal e le prime due edizioni (1930 e 1934) hanno il record del minor numero di reti segnate con 70 goal.

Tuttavia, se si considerano i cambi di formato e il numero di partite giocate e notando che ci furono solamente 18 partite nell'edizione del 1930 rispetto alle 64 che si giocano dall'edizione del 1998, la Coppa del Mondo 1954 ha il record per il maggior numero di goal segnati (5,38 per partita) e quella del 1990 quello per il minor numero di goal segnati (2,21).

Chi sono i giocatori ad aver segnato il maggior numero di reti nella Coppa del Mondo?

Nonostante la Germania non sia la squadra ad aver vinto il maggior numero di edizioni della Coppa del Mondo, ha uno dei record più straordinari del torneo. La nazionale tedesca ha raggiunto i quarti di finale 17 volte, le semifinali 12 volte e la finale in otto occasioni. Grazie al fatto che la Germania ha giocato il maggior numero di partite nella storia del torneo (106) non c'è da sorprendersi che sia la nazionale ad aver segnato il maggior numero di goal (224).

Il goal di Pelè contro il Galles nel 1958 lo rese il marcatore più giovane nella storia del torneo con i suoi 17 anni, 7 mesi e 27 giorni.

I 27 goal (5,40 per partita) segnati dall'Ungheria nel 1954 sono il numero più alto mai segnato da una squadra in una sola Coppa del Mondo, anche la differenza reti di +17 (+3,2 per partita) è la più alta. L'Ungheria segnò nove goal contro la Corea del Sud nel 1954 e dopo aver concesso altre sette reti contro la Turchia nella seconda partita, la nazionale asiatica detiene il record per il maggior numero di goal concessi in un torneo (16) e la peggiore differenza reti (-8,0 per partita).

Il tedesco Miroslav Klose è il miglior marcatore nella storia della Coppa del Mondo con 16 goal. Il francese Just Fontaine detiene il record del maggior numero di goal segnati in una singola edizione del torneo (13 nel 1958) e Oleg Salenko ha segnato il maggior numero di goal in una sola partita (cinque nella vittoria della Russia contro il Camerun nel 1994).

Altre statistiche, fatti e record nella storia della Coppa del Mondo

Sono state otto le nazionali che sono riuscite a vincere almeno una delle 20 edizioni della Coppa del Mondo, ma solamente due squadre sono riuscite a mantenere il titolo (Italia nel 1934 e 1938 e il Brasile nel 1958 e 1962).

Il Brasile è anche l'unica squadra ad aver partecipato a ogni edizione della Coppa del Mondo e il suo giocatore più famoso, Pelè, ha vinto il maggior numero di Coppe del Mondo (tre). Il messicano Antonio Carbajal e il tedesco Lothar Matthäus hanno giocato nel maggior numero di edizioni con cinque tornei a testa (Gianluigi Buffon fece parte della rosa dell'Italia per cinque tornei, ma partecipò solamente a quattro).

Il nordirlandese Norman Whiteside ha l'onore di essere il più giovane giocatore ad aver giocato in una Coppa del Mondo con i suoi 17 anni e 41 giorni (1982), mentre il colombiano Faryd Mondragón è il più vecchio con i suoi 43 anni e 3 giorni (2014), l'egiziano Essam El-Hadary (45 anni) infrangerà questo record quando entrerà in campo durante la Coppa del Mondo 2018.

Il goal di Pelè contro il Galles nel 1958 lo rese il marcatore più giovane nella storia del torneo con i suoi 17 anni, 7 mesi e 27 giorni. Il camerunese Roger Milla è quello più anziano avendo segnato all'età di 42 anni, 1 mese e 8 giorni contro la Russia nel 1994.

La squadra con l'età media più bassa a vincere la Coppa del Mondo fu il Brasile nel 1970 (24,36 anni) e quella più anziana fu l'Italia nel 2006 (28,22 anni). La vittoria dell'Italia nella Coppa del Mondo del 2006 fu la seconda volta dalla vittoria della Germania dell'Ovest nel 1974 che una nazionale riuscì a vincere il titolo con una rosa composta solamente da giocatori provenienti da un solo campionato domestico (Serie A), l'altra occasione in cui si verificò questa situazione fu nel 1982 con la vittoria, ancora una volta, dell'Italia.

Sfrutta le migliori quote per la Coppa del Mondo 2018 e i consigli sulle scommesse per la Coppa del Mondo su Pinnacle.

Risorse per le scommesse - Migliora le tue scommesse

La sezione Risorse per le scommesse di Pinnacle è una delle raccolte disponibili online più complete di consigli di esperti sulle scommesse. Organizzata per tutti i livelli di esperienza, il nostro obiettivo è semplicemente quello di permettere agli scommettitori di diventare più esperti.