ott 20, 2022
ott 20, 2022

Coppa del Mondo 2022: il clima inciderà sulle prestazioni in Qatar?

Il clima nella Coppa del Mondo in Qatar

In che modo il clima nella Coppa del Mondo può incidere sulle scommesse

Umidità e temperatura nella Coppa del Mondo in Qatar

Il clima nella Coppa del Mondo in Qatar: tre squadre da tenere d'occhio

Coppa del Mondo 2022: il clima inciderà sulle prestazioni in Qatar?

Le nazioni europee faticheranno a sopportare il caldo intenso? Le squadre meno forti possono creare sorprese sfruttando il clima? Joseph Buchdal spiega perché le particolari condizioni di calore e umidità in Qatar possano avvantaggiare alcune nazioni nella Coppa del Mondo 2022.

Ottieni quote incredibili sulla Coppa del Mondo 2022

Pinnacle offre un valore imbattibile per tutte le partite della Coppa del Mondo 2022

Ultime quote sulla Coppa del Mondo 2022

Il clima nella Coppa del Mondo in Qatar

Quando il Qatar si è aggiudicato il diritto a ospitare la Coppa del Mondo 2022, molti hanno sollevato perplessità su come i giocatori e i tifosi sarebbero riusciti ad adattarsi alle temperature eccezionalmente elevate che si registrano nell'Emirato in quel periodo dell'anno.

Le temperature massime giornaliere a giugno e luglio (quando di solito si svolge la Coppa del Mondo) sono mediamente di ben 42 gradi Celsius e possono raggiungere 50 gradi Celsius.

L'umidità può essere, in media, del 60-70%.

Non sorprende, quindi, che si sia deciso di spostare la Coppa del Mondo nei mesi invernali. Il Mondiale si terrà a novembre e dicembre, mesi in cui la temperatura media è di circa 25 gradi Celsius, più in linea con quella dell'Europa all'inizio dell'estate. Tuttavia, sappiamo che il grado di umidità in questo periodo più fresco dell'anno può essere elevato, con una media tra il 60 e il 70%, che rende il clima decisamente poco piacevole.

Nonostante le temperature più fresche, queste condizioni si riveleranno comunque molto difficili per la maggior parte delle nazionali in gara. I giocatori di club dell'emisfero settentrionale, inoltre, si troveranno a giocare con un clima molto più freddo di quello a cui sono abituati.

Giocare in condizioni di umidità così elevata aumenta la perdita di sudore e di sodio, un elettrolita fondamentale. Un'eccessiva perdita corporea di sodio può incidere drasticamente sulle prestazioni, a meno che non si provveda a reintegrarlo.

Per contrastare queste difficili condizioni, anche nei mesi invernali in Qatar le partite si giocheranno in stadi climatizzati. Tutti gli otto stadi saranno climatizzati grazie a griglie integrate negli spalti e a bocchette a bordo campo, a vantaggio di giocatori e spettatori.

Il clima della Coppa del Mondo in Qatar costituirà un vantaggio?

Nonostante l'ovvio fabbisogno energetico per un evento di tale portata, Saud Abdulaziz Abdul Ghani, professore di ingegneria dell'Università del Qatar soprannominato "Dr Cool", ha assicurato che l'intera infrastruttura sarà alimentata a energia solare.

Dovremmo ricordarci che il compito di un buon scommettitore è quello di trovare il valore atteso, non necessariamente pronosticare i vincitori.

Poiché il torneo si gioca in inverno e con l'aria condizionata, è probabile che l'impatto del clima del Qatar non sarà così elevato come inizialmente previsto. Tuttavia, i giocatori non saranno soltanto impegnati sul campo; almeno per parte del tempo si troveranno in condizioni molto diverse da quelle alle quali la maggior parte di loro è abituata.

Detto questo, forse vale la pena chiedersi quali nazioni e quali giocatori sono più adatti alle condizioni di gioco in Qatar. Ne ho selezionati tre che potrebbero trovarsi più a proprio agio nelle condizioni climatiche che affronteranno in prevalenza.

Sebbene sia comunque improbabile che una di queste squadre vinca il torneo, dovremmo ricordarci che il compito di un buon scommettitore è quello di trovare il valore atteso, non necessariamente di pronosticare i vincitori. Se una di queste squadre dovesse superare le attese, è sempre possibile coprire le scommesse (ad esempio, in caso di qualificazione dopo la fase a gironi).

Uruguay

Estratto dalla seconda sfera del sorteggio dei gironi della Coppa del Mondo e quindi di fatto seconda testa di serie del proprio gruppo, l'Uruguay è inserito con Portogallo, Ghana e Corea del Sud nel Gruppo H, probabilmente uno dei gruppi meno impegnativi. Il clima dell'Uruguay è definito subtropicale umido. Perciò, i loro giocatori sono abituati alle condizioni che probabilmente troveranno in Qatar.

Nonostante abbia vinto la prima Coppa del Mondo nel 1930 e la seconda nel 1950, recentemente l'Uruguay è spesso sembrata una squadra migliore di quanto fosse in realtà. Quest'anno, tuttavia, ha una squadra molto promettente e la maggior parte dei suoi giocatori vanta esperienza ai vertici del calcio europeo di club.

Tra questi, vi sono veterani della Coppa del Mondo, come Luis Suárez ed Edinson Cavani, e alcuni giovani molto interessanti, come Darwin Núñez del Liverpool, Maxi Gómez del Trabzonspor, Federico Valverde del Real Madrid e Rodrigo Bentancur del Tottenham.

Se riusciranno a vincere il proprio gruppo e a evitare i probabili vincitori del Gruppo G, il Brasile, negli ottavi di finale, potrebbero avere buone possibilità di qualificarsi per i quarti di finale. La quota di Pinnacle per una vittoria dell'Uruguay nella Coppa del Mondo è di 51,170*.

Senegal

Il Senegal, campione in carica della Coppa delle nazioni africane, vanta attualmente tra le sue fila una generazione di giocatori di assoluto valore. Nel 2002, alla loro prima apparizione in Coppa del Mondo, hanno notoriamente sconfitto i campioni del mondo della Francia, prima di raggiungere i quarti di finale.

Sadio Mané (ex Liverpool e ora Bayern Monaco), Édouard Mendy (portiere del Chelsea e probabilmente uno dei migliori al mondo), Kalidou Koulibaly (anche lui del Chelsea) e Idrissa Gueye (Everton) hanno tutti vinto partite al massimo livello della competizione per club.

In Senegal, nell'Africa occidentale, normalmente il clima è umido da giugno a ottobre e l'umidità è ancora più elevata che nei mesi invernali in Qatar, mentre la temperatura media è di circa 20 gradi Celsius.

La nazionale, quindi, dovrebbe trovarsi decisamente a proprio agio in queste condizioni durante la Coppa del Mondo. Il Senegal, sorteggiato nel terzo gruppo, è inserito nel Gruppo A con i padroni di casa del Qatar, l'Ecuador e i Paesi Bassi.

Se si piazzasse al secondo posto nel gruppo dietro alla favorita Olanda, dovrebbe probabilmente affrontare l'Inghilterra nel turno successivo. Se la evitasse dovrebbe però giocare contro Iran, Stati Uniti o Galles per accedere a un altro quarto di finale. La quota di Pinnacle per una vittoria del Senegal nella Coppa del Mondo è di 66,250*.

Ecuador

I due recenti pareggi per 1-1 contro il Brasile, favorito per la vittoria della Coppa del Mondo, nella Copa America del giugno 2021 e, più recentemente, nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo del gennaio 2022, suggeriscono che l'allenatore brasiliano Tite potrebbe avere ragione a indicare l'Ecuador come una squadra capace di creare sorprese nella Coppa del Mondo di quest'anno.

L'Ecuador ha in effetti segnato più goal durante le qualificazioni alla Coppa del Mondo di tutte le altre squadre della CONMEBOL ad eccezione di Brasile e Argentina. Ha realizzato lo stesso numero di goal di queste due squadre, 27, finendo per piazzarsi davanti a Cile, Colombia e Perù.

L'Ecuador si trova a sud dell'equatore e il clima di gran parte del Paese è subtropicale e umido. Sebbene la squadra non possa vantare le grandi stelle delle nazioni favorite, stanno iniziando a emergere alcuni giocatori di talento, in particolare Moisés Caicedo, Pervis Estupiñán e Jeremy Sarmiento del Brighton & Hove Albion, Leonardo Campana del Wolves (attualmente in prestito all'Inter Miami, squadra della MLS) e Piero Hincapié del Bayer Leverkusen.

Essendo anch'essa inserita nel Gruppo A, con Senegal, Paesi Bassi e Qatar, è probabile che debba giocarsi con il Senegal l'accesso al secondo turno. La quota di Pinnacle per la vittoria nella Coppa del Mondo è di 151,570*: per questo una scommessa sull'Ecuador, come una scommessa sul Senegal, potrebbe essere considerata una scommessa di copertura ragionevole per la fase a gironi.

Aspetti con ansia la Coppa del Mondo 2022?  Apri un conto e scommetti con le straordinarie quote per la Coppa del Mondo 2022 di Pinnacle.

Quote soggette a modifica

Risorse per le scommesse - Migliora le tue scommesse

La sezione Risorse per le scommesse di Pinnacle è una delle raccolte disponibili online più complete di consigli di esperti sulle scommesse. Organizzata per tutti i livelli di esperienza, il nostro obiettivo è semplicemente quello di permettere agli scommettitori di diventare più esperti.