close
mag 17, 2017
mag 17, 2017

Quanto è importante il primo gol nel calcio?

Con che frequenza vincono le squadre che segnano il primo gol?

Quanto influiscono le capacità di una squadra sulle possibilità di una rimonta?

La differenza tra le quote e le probabilità dopo il primo gol

Quanto è importante il primo gol nel calcio?

A causa dei punteggi bassi nel calcio non si può sottovalutare l'importanza di una singola rete. Una volta che è stato segnato il primo gol è molto più semplice pronosticare il risultato della partita. Continua a leggere per scoprire come utilizzare i dati per scommettere in maniera consapevole e calcolare cosa può succedere dopo che è stato segnato il primo gol in una partita di calcio.

Le scommesse sul calcio in diretta sono molto popolari perché offrono la possibilità agli scommettitori di puntare denaro su un evento di cui hanno conoscenze pregresse. L'evento più determinante nel calcio, ovviamente, è un gol e utilizzando i dati storici possiamo valutare le probabilità che ha la squadra che passa in vantaggio o svantaggio dopo il primo gol di vincere, in modo da poter scommettere di conseguenza.

Il primo passo per sviluppare una strategia di scommessa per il calcio in diretta è comprendere le tipologie di scommessa basilari. Una volta che gli scommettitori conoscono la differenza tra le quote possono iniziare a utilizzare mercati più complessi, imparare come scommettere sull'under/over e usare una strategia di scommessa sugli handicap nel calcio.

Con che frequenza vincono le squadre che segnano il primo gol?

Nelle ultime sette stagioni di Premier League la squadra che ha segnato il primo gol ha vinto nel 69% dei casi, il pareggio si è verificato nel 19% delle occasioni e una squadra è riuscita a ribaltare il risultato in suo favore il 12% delle partite. Ovviamente, non tutte le squadre hanno gli stessi valori, dividendo la classifica del campionato in cinque sezioni le percentuali di vittoria, pareggio e sconfitta variano.

inarticle-wdl-1.jpg

Se una delle prime quattro squadre passa in vantaggio quattro volte su cinque vince la partita; mentre nel caso delle ultime quattro le possibilità di vittoria sono di poco superiori al 50%.

Quanto influiscono le capacità di una squadra sulle possibilità di una rimonta?

Ovviamente, se dividessimo il campionato in sezioni di quattro squadre potremmo notare risultati invertiti rispetto a quelli osservati in precedenza per quanto riguarda le percentuali di vittoria, di pareggio o di sconfitta di una squadra che passa in svantaggio.

inarticle-wdl-2.jpg

La maggior parte delle percentuali ha una corrispondenza pressoché identica quando i dati si invertono. Ad esempio, se una delle prime quattro squadre segna per prima perde solamente nel 6,1% dei casi, mentre una delle ultime quattro riesce a vincere solamente nel 6,4% delle volte in cui subisce il primo gol. Con queste informazioni gli scommettitori possono valutare la possibilità che ha una squadra di vincere, pareggiare o perdere a seconda di chi segna la prima rete.

Confronto tra le quote e le probabilità dopo il primo gol

Le quote offerte per le scommesse sul calcio in diretta cambiano in maniera costante a seconda della situazione della partita, per questo motivo è utile analizzare in maniera più attenta la stagione 2015/16 di Premier League. Utilizzando le quote di Pinnacle dal momento immediatamente successivo al primo gol di una partita possiamo mettere a confronto in che modo le quote offerte corrispondono all'ultimo evento importante dell'incontro.

Nelle ultime sette stagioni di Premier League una squadra è riuscita a rimontare solamente nel 12% delle partite.

La seguente tabella mostra la differenza tra la probabilità implicita di Pinnacle di un risultato a seguito del primo gol e la proporzione reale delle volte in cui si è verificata. Ad esempio, la quota media per la vittoria di una squadra tra le prime quattro, dopo aver segnato la prima rete, implica che ha il 72% delle possibilità di vincere, ma in realtà è accaduto nel 75% dei casi, un 3% di differenza. 

inarticle-wdl-3.jpg

Non è una sorpresa vedere una variazione inferiore nella parte più alta e più bassa della tabella poiché le squadre più forti e quelle più deboli solitamente sono le più semplici da pronosticare.

Dal punto di vista di uno scommettitore, il risultato più vantaggioso su cui puntare è la sconfitta di una squadra che ha terminato il campionato tra la quinta e l'ottava posizione dopo essere passata per prima in vantaggio; in questo caso le probabilità implicite rappresentate dalle quote sono del 5,9% più alte rispetto alle volte in cui si è verificato questo risultato.

La difficoltà sta nel prevedere correttamente quando questo possa avvenire, essendo accaduto solamente sei volte nell'ultima stagione. Ciò detto, quattro delle sei volte la squadra era in trasferta e le due volte che si è verificato in casa, in entrambe le partite si è trattato del Southampton, la squadra stava giocando contro il Manchester United e il Chelsea, in entrambi i casi il risultato finale non era così improbabile.

Altri fattori da considerare

Ci sono infinite variabili da considerare quando si tratta di scommesse di calcio in diretta, questo significa che affidarsi alle percentuali dei precedenti grafici non è un sistema privo di difetti. I fattori importanti includono se la squadra che segna per prima gioca in casa o in trasferta, a che punto della partita si segna il primo gol e i rischi che possono assumersi squadre alla disperata ricerca di punti con l'avvicinarsi della fine della stagione; tutti questi aspetti sono fattori da considerare quando si impara come calcolare le quote per le scommesse sul calcio in diretta.

Dal punto di vista di uno scommettitore il risultato migliore sul quale puntare è la sconfitta di una squadra che ha finito la stagione tra la quinta e l'ottava posizione dopo che è passata in vantaggio.

Come per ogni tipo di scommessa ci saranno delle eccezioni casuali che non possono essere previste. Quando, nella scorsa stagione, la squadra di casa ha segnato il primo gol della partita in Arsenal - Swansea e Tottenham - Newcastle le quote di Pinnacle segnalavano che la squadra di casa aveva il 90% di possibilità di vincere. In entrambi i casi la squadra ospite ha ribaltato il risultato a proprio vantaggio, mostrando che ci sono sempre eccezioni a ogni regola.

È importante anche considerare quando le squadre tendono a segnare e a concedere gol. Il Sunderland ha segnato la terza più alta quantità di gol negli ultimi 15 minuti di una partita nella scorsa stagione, mentre il Crystal Palace, ha subito la terza più alta quantità di reti nell'ultimo quarto d'ora. In entrambe le partite contro il Palace nella stagione 2015/16, i Mackems hanno segnato dopo il 75°, portando a casa quattro punti.

Quando si tratta di scommesse sul calcio in diretta, le informazioni precedenti possono aiutarti a fare delle scelte, ci sarà sempre un vantaggio potenziale mettendo a confronto le quote offerte una volta che è stato segnato il primo gol.

Per scoprire quale metodo di puntata è meglio imparare o per saperne di più su come calcolare i gol previsti nel calciovisita la sezione Risorse per le scommesse, la casa degli articoli sulle scommesse scritti da esperti di Pinnacle.

Risorse per le scommesse - Migliora le tue scommesse

La sezione Risorse per le scommesse di Pinnacle è una delle raccolte disponibili online più complete di consigli di esperti sulle scommesse. Organizzata per tutti i livelli di esperienza, il nostro obiettivo è semplicemente quello di permettere agli scommettitori di diventare più esperti.