close
mar 3, 2017
mar 3, 2017

Chi vincerà il titolo di capocannoniere della Premier League 2017/18?

L'analisi statistica dei principali contendenti per il titolo di capocannoniere in Premier League.

Quale attaccante di Premier League ha la migliore percentuale di realizzazione?

Chi sbaglia il maggior numero di "grandi occasioni" per partita?

I rigori possono essere decisivi nella rincorsa al titolo di capocannoniere della Premier League nella stagione 2017/18?

Chi vincerà il titolo di capocannoniere della Premier League 2017/18?

Prima dell'inizio di ogni stagione di Premier League spesso le domande che sono al centro dell'attenzione si concentrano su chi vincerà il campionato e su quali saranno le squadre a retrocedere. Gli scommettitori possono anche pronosticare quale giocatore segnerà il maggior numero di gol e diventerà capocannoniere. Cosa ci dicono le statistiche sui principali contendenti al titolo di capocannoniere di Premier League? Scoprilo continuando a leggere.

Sono molte le opzioni tra cui scegliere nel mercato per il titolo di capocannoniere di Pinnacle. Alcuni giocatori sono da qualche stagione tra i migliori marcatori della Premier League, mentre altri non hanno ancora giocato neanche una partita in Inghilterra. Di seguito un'analisi approfondita dei dati che possono aiutarti a migliorare le tue scommesse sul capocannoniere 2017/18.

Harry Kane - Tottenham Hotspur

Il giocatore da cui è ovvio cominciare è il capocannoniere della passata stagione, Harry Kane. In questa stagione Kane cercherà di ripetere le gesta di Alan Shearer e diventare il secondo giocatore a vincere il titolo di capocannoniere per tre stagioni consecutive (attualmente è uno dei cinque giocatori ad avere vinto per due anni di seguito).

Quando gioca, Harry Kane calcia i rigori del Tottenham e cinque dei 29 goal segnati la scorsa stagione sono nati da calci di rigore.

Se stai cercando una puntata che garantisca continuità non troverai un'opzione migliore dell'attacante degli Spurs; Kane ha segnato più di 20 goal nelle ultime tre stagioni di Premier League (solamente Alan Shearer, Thierry Henry e Rudd van Nistelrooy hanno raggiunto lo stesso risultato).

Harry Kane ha segnato 29 goal in 30 partite la scorsa stagione (con una media di un goal ogni 87,45 minuti), 52,73% dei suoi 110 tiri sono stati nello specchio della porta e la sua percentuale di realizzazione è stata del 26,36%. Le sue statistiche delle ultime due stagioni sono 53 goal in 68 presenze (un goal ogni 111,34 minuti), 49,63% di precisione al tiro e una percentuale di realizzazione del 19,77%.

Romelu Lukaku - Manchester United

Il principale contendente di Harry Kane nella corsa al titolo di capocannoniere l'anno scorso è stato Romelu Lukaku. Lukaku si è da poco trasferito al Manchester United dall'Everton per una cifra di £ 75 milioni e in molti credono che questo potrebbe aiutare il nazionale belga, alto 190 centimetri, a vincere il suo primo titolo di capocannoniere in Premier League.

Vale la pena notare i miglioramenti di Lukaku nella stagione 2016/17 con una precisione al tiro del 50% e una percentuale di realizzazione del 22,72%.

Lukaku è uno dei sei giocatori ad aver segnato più di 75 goal prima di compiere 24 anni, per la precisione ne ha segnati 84 prima del suo 24esimo compleanno, solamente Michael Owen (110), Robbie Fowler (106) e Wayne Rooney (86) hanno fatto meglio (precede Harry Kane e i suoi 78 goal).

Il nuovo numero nove del Manchester United ha segnato 43 goal in 74 presenze nelle ultime due stagioni (25 in 37 partite nell'annata 2016/17, un goal ogni 130,68 minuti). La sua precisione al tiro nelle ultime due annate si attesta al 45,18% con una percentuale di realizzazione del 18,85%, vale la pena notare i miglioramenti avuti da Lukaku nella stagione 2016/17 con una precisione al tiro del 50% e una percentuale di realizzazione del 22,72%.

  • Lukaku è quotato a 6,00* nelle scommesse sul capocannoniere. Scommetti subito.

Sergio Aguero - Manchester City

L'altro giocatore a essere tra i tre principali favoriti nelle quote per il capocannoniere di Pinnacle è Sergio Aguero. Aguero ha segnato 122 goal in Premier League da quando si è trasferito al Manchester City nell'agosto del 2011 e nessun giocatore ha segnato più di lui in questo periodo, Lukaku (85 goal), Rooney (81) e Kane (78) sono i giocatori che più si sono avvicinati. Aguero è anche uno dei cinque giocatori ad aver segnato cinque goal in una sola partita di Premier League (contro il Newcastle nella stagione 2015/16).

Gabriel Jesus si è fratturato l'orbita durante una partita con la nazionale e probabilmente sarà la riserva di Aguero.

Aguero ha vinto il titolo di capocannoniere nel 2014/15 e da quella stagione ha segnato 44 goal in 61 presenze con una percentuale di realizzazione del 17,05%. Il piccolo argentino, nello scorso campionato, è stato il giocatore con il maggior numero di tiri tentati (139), ma i suoi 20 goal, la percentuale di precisione al tiro di 38,13% e quella di realizzazione del 14,39% suggeriscono che ha bisogno di un maggior numero di occasioni rispetto ai suoi rivali.

Gli scommettitori dovrebbero tenere in considerazione anche gli infortuni di Aguero prima di scommettere sulla sua vittoria del titolo di capocannoniere. Nonostante abbia fatto registrare 30 presenze in ogni stagione, dei piccoli, ma fastidiosi infortuni potrebbero essere decisivi nella ricorsa al titolo di capocannoniere.

Gabriel Jesus - Manchester City

Considerando che Sergio Aguero sembra essere in calo per quanto riguarda il numero di goal segnati, quelli che vogliono scommettere sul titolo di capocannoniere 2017/18 potrebbero concentrare le loro attenzioni sul suo compagno di squadra brasiliano Gabriel Jesus.

A soli 20 anni, Jesus è riuscito a togliere ad Aguero il posto di attaccante titolare del City dopo che il suo trasferimento è stato ufficializzato nel gennaio di quest'anno. Ha segnato cinque goal con i suoi primi sette tiri nello specchio della porta in Premier League ed è riuscito a concludere la stagione con sette goal in dieci presenze la scorsa stagione.

Tuttavia, quello che ha bloccato l'ascesa di Jesus è stato un infortunio. Dopo aver subito la frattura del metatarso a metà febbraio ha ceduto nuovamente il posto da titolare dei Citizens ad Aguero. Poiché nel finale di stagione Jesus si è fratturato l'orbita durante una partita con la nazionale probabilmente sarà ancora la riserva di Aguero.

  • Gabriel Jesus è quotato a 9,50* per il titolo di capocannoniere. Scommetti subito.

Alexander Lacazette - Arsenal

Il nuovo acquisto per l'attacco dell'Arsenal, Alexandre Lacazette, potrebbe essere relativamente sconosciuto agli scommettitori che si concentrano sulla Premier League. Tuttavia, l'ex giocatore del Lione ha avuto la migliore percentuale di realizzazione tra tutti i giocatori ad essere riusciti a segnare più di 25 goal nei cinque campionati principali europei l'anno scorso con il 33,33% (28 goal da 84 tiri).

Solamente tre squadre nei primi cinque campionati europei hanno segnato più rigori di quelli che ha segnato Lacazette.

È sempre difficile valutare come si adatterà un giocatore in un nuovo campionato, ma la media realizzativa di Lacazette di un gol ogni 109,60 minuti delle ultime due stagioni in Ligue 1 suggerisce che dovrebbe essere preso in seria considerazione per le scommesse sul capocannoniere 2017/18. 

L'Arsenal ha investito £52,7 milioni su Lacazette che sarà, senza alcun dubbio, il perno centrale dell'attacco e con compagni di squadra come Alexis Sanchez e Mesut Ozil (i due hanno creato un totale di 178 opportunità la scorsa stagione) ci saranno moltissime occasioni da rete per Lacazette nella stagione 2017/18.

  • Lacazette è quotato a 13,00* per il titolo di capocannoniere. Scommetti subito.

Alvaro Morata

Dopo un periodo ricco di successi alla Juventus, in cui, nella sua ultima stagione in bianconero, ha realizzato un goal o un assist ogni 104 minuti, il Real Madrid ha esercito il diritto di recompra per Alvaro Morata in modo da avere una sostituzione di qualità per l'attacco composto da Karm Benzema, Gareth Bale e Cristiano Ronaldo.

Pur non avendo giocato molto, Morata è riuscito a segnare ogni 88,7 minuti in campionato, una media migliore di Ronaldo (101,7), Benzema (174) e Bale (203,5). Solamente Lionel Messi (ogni 76,5 minuti) ha avuto un rapporto di goal segnati per minuti giocati migliore di Morata nella Liga, considerando i giocatori con più di 5 reti all'attivo. Ha avuto una percentuale di realizzazione del 27% la scorsa stagione, il più alto tra gli attaccanti che hanno segato 10 o più reti ne La Liga dell'anno scorso.

Tuttavia, Morata non ha mai giocato più di 16 partite in una stagione e sarà la prima volta che sarà considerato il perno d'attacco (una cosa da tenere in considerazione nelle scommesse per il titolo di capocannoniere 2017/18).

  • Alvaro Morata è quotato 13,50* per il titolo di capocannoniere.Scommetti subito.

Sadio Mane - Liverpool

Uno dei principali outsider nelle quote per il titolo di capocannoniere 2017/18 è l'ala del Liverpool Sadio Mane. Il giocatore della nazionale senegalese ha segnato solamente 13 goal nella scorsa stagione (24 in 64 presenze negli ultimi due anni), ma sono molte le ragioni per cui gli scommettitori potrebbero aspettarsi un miglioramento.

Mane è sceso in campo solamente 27 volte nella scorsa stagione, non ha giocato cinque partite a causa della Coppa d'Africa a gennaio e il suo ruolo in squadra lo costringeva a giocare in una posizione più laterale. Nonostante si parli di diversi potenziali acquisti in attacco per il Liverpool, sembra che la squadra non abbia interesse a rafforzare questo reparto e Mane potrebbe trovarsi a giocare in una posizione più centrale rispetto all'anno scorso.

Se Mane riuscirà a non infortunarsi per tutta la stagione, e se sarà utilizzato come centravanti piuttosto che come ala, le sue quote potrebbero rivelarsi una scommessa di valore. 

  • Sadio Mane è quotato a 31.00* per il titolo di capocannoniere. Scommetti subito.

Quote per il titolo di capocannoniere 2017/18: le statistiche

Di seguito un'analisi dettagliata delle statistiche della scorsa stagione dei giocatori che ho citato.

Statistiche per le scommesse sul capocannoniere 2017/18

Giocatore

Presenze

Goal per partita

Minuti per goal

Precisione di tiro

Percentuale di realizzazione

Harry Kane

30

0,97

87,45

52,73%

26,36%

Romelu Lukaku

37

0,68

130,68

50%

22,72%

Sergio Aguero

31

0,65

120,35

38,13%

14,39%

Gabriel Jesus

10

0,7

93

54,17%

29,17%

Alexandre Lacazette

30

0,93

86

56%

33,33%

Sadio Mane

27

0,48

172,92

42,11%

22,81%

Scommettere sul capocannoniere: cos'altro considerare

Oltre ai goal segnati, i goal per minuto, la precisione di tiro e la percentuale di realizzazione gli scommettitori dovrebbero anche considerare quante grandi occasioni hanno sbagliato i giocatori in media per partita. Opta (un'azienda leader nell'elaborazione di dati sportivi) definisce una grande occasione come una situazione in cui ci si aspetta che un giocatore segni, solitamente in una situazione di uno contro uno o da distanza ravvicinata.

Di seguito una tabella dei principali contendenti al titolo di capocannoniere e quante grandi opportunità hanno sbagliato in Premier League l'anno scorso:

Grandi opportunità sbagliate nel 2016/17

Giocatore

Grandi opportunità sbagliate nel 2016/17

Harry Kane

0,37

Romelu Lukaku

0,22

Sergio Aguero

0,42

Gabriel Jesus

0,3

Alexandre Lacazette

0,24

Sadio Mane

0,11

Inoltre, alcuni di questi giocatori saranno anche i rigoristi delle loro squadre. Harry Kane calcia i rigori concessi al Tottenham quando è in campo (cinque dei suoi 29 goal della scorsa stagione sono nati da calci di rigore), Aguero solitamente è il rigorista del Manchester City (ha segnato quattro volte dal dischetto l'anno scorso) e Lukaku sarà uno dei papabili a tirarli per lo United.

Harry Kane proverà a eguagliare Alan Shearer e diventare il secondo giocatore ad aver vinto il titolo di capocannoniere per tre consecutive.

Dieci dei 28 goal segnati da Lacazette la scorsa stagione sono stati realizzati su calci di rigore, solamente tre squadre nei primi cinque campionati europei hanno segnato più rigori di quelli che ha segnato Lacazette. Pur essendo, probabilmente, il primo rigorista per l'Arsenal, i Gunners negli ultimi cinque anni hanno mantenuto una media di 3,8 rigori a stagione.

Sappiamo già quanto siano importanti i rigori nelle scommesse sul calcio, usando la stessa logica possiamo iniziare a capire con quale frequenza ognuno di questi giocatori segnerà da un calcio di rigore la prossima stagione.

Pensi che qualcun altro vincerà il titolo di capocannoniere della Premier League 2017/18? Diego Costa (11,00*), Alexis Sanchez (13,00*), Daniel Sturridge (31,00*) Eden Hazard (33,00*), Jamie Vardy (36,00*) Dele Alli (41,00*) e Wayne Rooney (61,00*) sono i giocatori disponibili nel mercato delle scommesse sul capocannoniere di Pinnacle

Ottieni le migliori quote e i limiti più alti per tutte le scommesse sulla Premier Leaguesu Pinnacle.

Quote soggette a modifica

Risorse per le scommesse - Migliora le tue scommesse

La sezione Risorse per le scommesse di Pinnacle è una delle raccolte disponibili online più complete di consigli di esperti sulle scommesse. Organizzata per tutti i livelli di esperienza, il nostro obiettivo è semplicemente quello di permettere agli scommettitori di diventare più esperti.