set 8, 2021
set 8, 2021

Anteprima sulla gara di F1: Gran Premio d'Italia

Gran Premio d'Italia: chi sono i favoriti?

Gran Premio d'Italia: cosa possono attendersi gli scommettitori?

Max Verstappen riuscirà ad aumentare il proprio vantaggio?

Informazioni e statistiche sulla Formula 1

Anteprima sulla gara di F1: Gran Premio d'Italia

Questo weekend, dopo la vittoria in casa di Max Verstappen al Gran Premio d'Olanda, il Campionato mondiale di Formula 1 2021 continua con il Gran Premio d'Italia a Monza Continua a leggere per fare pronostici prima dell'importante gara sulla base di informazioni accurate dell'esperta Jennie Gow.

Dopo il disastro del Gran Premio del Belgio, il Gran Premio d'Olanda è stato una gioia per gli occhi: migliaia di appassionati si sono riversati a Zandvoort per la prima volta dal 1985. L'ultima volta che la F1 si è disputata nei Paesi Bassi, ha vinto Niki Lauda, mentre Alain Prost e Ayrton Senna hanno conquistato gli altri due gradini del podio. È stata l'ultima volta che Lauda ha vinto una gara di F1 e da allora Zandvoort è rimasta chiusa per la Formula Uno...fino allo scorso weekend.

70.000 fan hanno affollato le tribune per vedere l'eroe locale, Max Verstappen, conquistare una vittoria quasi impeccabile. Verstappen è tornato in testa alla classifica del campionato e Lewis Hamilton o l'intero team Mercedes hanno potuto fare ben poco per battere la macchina più veloce.

Verstappen inizia quindi il weekend con un leggero vantaggio di tre punti su Hamilton, ma la Mercedes rimane in testa al Campionato costruttori, con un margine che arriva ora a 11,5 punti.

Pinn-12-19-48.jpg

Scommetti: quote sulle scommesse del Campionato piloti

Gran Premio d'Italia: cosa possono attendersi gli scommettitori?

Il prossimo capitolo di questa entusiasmante stagione si svolgerà nel “Tempio della Velocità”, l'Autodromo di Monza. La pista si trova in un bosco vicino alla città di Monza, appena a nord di Milano, in Italia, una splendida cornice per quella che dovrebbe essere l'ennesima elettrizzante gara di Formula Uno.

Il pubblico sarà per lo più composto dai patiti della Ferrari che decorano le tribune con gigantesche bandiere del Cavallino Rampante. Ma a dispetto della meravigliosa atmosfera che si respira in pista nei weekend di gara, temo che il 2021 non sarà un anno molto positivo per la Ferrari e i ricordi di Charles Leclerc che ha vinto a Monza nel 2019 stanno svanendo nel vago e lontano passato.

Il baluardo Mercedes

Dopo una corsa in testa della Red Bull a partire dalla ripresa delle gare seguita alla pausa estiva, ci stiamo spostando in territorio Mercedes, poiché le prossime due gare, il Gran Premio d'Italia e il Gran Premio di Russia, dovrebbero essere molto più adatte alle Frecce d'Argento di Zandvoort.

Christian Horner, team manager della Red Bull, ha già ammesso che Monza sarà una pista più consona alla Mercedes rispetto a quella del Gran Premio d'Olanda, quindi questo weekend Lewis Hamilton dovrebbe essere il netto favorito.

Nonostante sia nella stessa scuderia, Bottas non riesce ad avvicinarsi ad Hamilton e dopo aver annunciato che passerà all'Alfa Romeo l'anno prossimo, ci vorrebbe quasi un miracolo per assicurare al finlandese la vittoria. Certamente, a ogni sfida tra Hamilton e Verstappen l'incidente è dietro l'angolo (pensiamo a Silverstone) e Bottas potrebbe trarne vantaggio, ma penso comunque che sarà un'altra corsa a due.

Credo che un'accelerazione alla prima curva definirà la gara e che Hamilton sia l'uomo da battere. A Monza ha conquistato cinque vittorie e solo Schumacher ha ottenuto lo stesso numero di successi nel “Tempio della velocità”. Hamilton ha gettato via la vittoria l'anno scorso e la gara si è rivelata un successo sorprendente per Pierre Gasly, quindi potrebbe succedere di tutto. Credo tuttavia che Hamilton abbia buone possibilità di conquistare due vittorie consecutive nelle prossime due gare.

A tutto gas

L'83% del giro a Monza si percorre a tutto gas, quindi ci si può attendere una gara veloce e con l'accelerazione alla prima curva di 683 metri, un tempo di reazione rapido in partenza sarà fondamentale, come sempre.

Mi aspetto che Hamilton sia l'uomo da battere.

Si può essere certi che sia Verstappen che Hamilton faranno tutto il possibile per prepararsi per l'ultima di tre gare consecutive dalla conclusione della pausa estiva. Anche se Verstappen sarà su di giri dopo la sua vittoria in casa nei Paesi Bassi (e la sua vittoria con punti dimezzati in Belgio che può anch'essa, in una certa misura, essere considerata disputata in casa), sa che quest'anno potrebbe essere la sua migliore e unica vera occasione per conquistare un titolo nell'arco dei prossimi anni. Per questo, piazzarsi in pole position sabato e trasformarla in una vittoria nella gara di domenica sarà fondamentale. Vale la pena di notare, tuttavia, che solo 25 delle ultime 70 gare a Monza (37%) sono state vinte dalla pole, quindi assicurarsela non è così vitale come a Zandvoort.

L'importanza del vantaggio di gareggiare in casa

Il vantaggio di gareggiare in casa è stato davvero cruciale quest'anno, come dimostrato dalla vittoria di Hamilton sul suolo britannico e poi dall'identica impresa di Verstappen in Austria (due volte), Belgio e Olanda. In effetti, Hamilton sarà deluso, perché quest'anno non ci sarà un GP di Germania e non sono previste nemmeno due gare a Silverstone!

Tuttavia, questo potrà aiutare la Ferrari a raggiungere il suo miglior risultato quest'anno? La Ferrari sta combattendo strenuamente contro la McLaren per la conquista del terzo posto nel Campionato Costruttori e lo scorso weekend è riuscita a infliggere un discreto distacco di 11,5 punti tra sé e il team del Regno Unito.

Si tratta di un'ottima notizia per la casa di Maranello e anche se, come detto, non mi aspetto che la Ferrari lotti per la vittoria, con la spinta dei tifosi, penso che possa provare a consolidare la terza posizione e finire con un altro punteggio a due cifre. Carlos Sainz assaporerà la sua prima esperienza da pilota della Ferrari a Monza: è stato una vera star quest'anno e i due piloti sono probabilmente il miglior binomio di questa stagione.

Scommesse sul Gran Premio d'Italia: dov'è il valore?

L'anno scorso, il podio è stato piuttosto sorprendente, con Gasly, Sainz (sulla McLaren) e Lance Stroll ad aggiudicarsi le prime tre posizioni. Tuttavia, penso che, viste le previsioni meteo favorevoli nel weekend, il trio di testa sarà più tradizionale quest'anno. Se dovessi fare un pronostico sul risultato, sceglierei Hamilton, Verstappen e Bottas per il podio. Nulla di sconvolgente per chi ha seguito la Formula 1 negli ultimi anni ma, sorprendentemente, quei tre piloti sono saliti sul podio solo cinque volte in 13 gare in questa stagione, quindi staremo a vedere.

Rimani aggiornato sulla stagione 2021 di F1 leggendo l'anteprima settimanale della gara di Jennie Gow prima di analizzare le ultime quote sulla F1 di Pinnacle per ciascuna gara.

Quote soggette a modifica

Risorse per le scommesse - Migliora le tue scommesse

La sezione Risorse per le scommesse di Pinnacle è una delle raccolte disponibili online più complete di consigli di esperti sulle scommesse. Organizzata per tutti i livelli di esperienza, il nostro obiettivo è semplicemente quello di permettere agli scommettitori di diventare più esperti.