set 3, 2013
set 3, 2013

Scommesse base NFL

Scommesse base NFL
La NFL sta diventando sempre più popolare anche al di fuori degli Stati Uniti, e dal momento che nei prossimi anni saranno sempre di più gli incontri della stagione regolare che si giocheranno nel Regno Unito le scommesse sulla NFL sono destinate ad aumentare notevolmente.

Nonostante la NFL sbarchi nel vecchio continente solo una volta l'anno, gli appassionati di football americano possono assistere a incontri di football americano professionistico tutto l'anno e il loro numero aumenta di giorno in giorno: ecco perché questo è il momento migliore per imparare come scommettere sulla NFL.

Scommettere sulla NFL

Esistono 3 tipi di scommesse base sulla NFL. Molti bookmaker come Pinnacle offrono un mercato sulla vittoria a due opzioni per il risultato di un incontro (l'equivalente di un 1×2 calcistico ma senza possibilità di pareggio) che in America del Nord viene chiamato Money Line, oltre a scommesse con handicap e sui punti totali.

Il mercato 1×2 sulla vittoria è molto popolare data la sua semplicità. In pratica, si scommette sulla squadra che vincerà l'incontro.

L'unico elemento da verificare è il comportamento del bookmaker nel raro caso di un pareggio. Su Pinnacle tutte le scommesse a due opzioni vengono rimborsate se l'incontro finisce in parità al termine del tempo regolamentare. Anche se la partita prosegue nei tempi supplementari per decidere il vincitore, le scommesse normali tengono unicamente conto del tempo regolamentare (a meno che non venga specificato altrimenti).

Le scommesse con handicap sono il mercato più popolare per la NFL in America del Nord e sono il punto di riferimento standard per valutare le probabilità relative in un incontro. Come in tutti gli altri sport, anche le squadre della NFL hanno forza e abilità diverse. Per contrastare la differenza di abilità, i bookmaker offrono un handicap per rendere più equo l'incontro.

Le scommesse con handicap sono il mercato più popolare per la NFL in America del Nord

Vediamo come funzionano le scommesse con handicap attraverso un semplice esempio. A entrambe le squadre viene assegnata una quota con un punteggio positivo o negativo: immaginiamo che gli Indianapolis Colts siano offerti a -6 1,909 contro i New York Giants +6 2,020.

Una scommessa sui Colts sarebbe vinta se la squadra riuscisse a ottenere la vittoria con uno scarto di 6 o più punti, viceversa una scommessa sui Giant sarebbe vinta se questi riuscissero a vincere l'incontro o a perderlo con uno scarto minore di 6 punti.

Se il risultato fosse (29-17) per i Colts, chiunque avesse scommesso su di loro a -6 1.909 avrebbe vinto, dal momento che la differenza di punti è 12. Sei punti in più di quelli offerti dall'handicap.

Le scommesse sul totale per la NFL si riferiscono alla somma dei punti realizzati da entrambe le squadre durante la partita. Generalmente i bookmaker offrono un'opzione per scommettere sul fatto che i punti totali saranno maggiori o minori di una certa cifra. Ecco perché questo tipo di scommessa viene spesso chiamata Over/Under

Sia per le scommesse con handicap che per quelle sul totale, quando una squadra supera i punti necessari per vincere la scommessa si dice che hanno "coperto la scommessa".

Sviluppare strategie

Dopo aver imparato le basi delle scommesse sulla NFL, è bene iniziare a informarsi su qualche strategia più avanzata. Per esempio, i giocatori interessati alle scommesse con handicap devono prendere in considerazione altri fattori oltre alla semplice probabilità che la squadra X batta la squadra Y: per esempio, di "quanti punti" è superiore la squadra X rispetto alla squadra Y?

Gli scommettitori professionisti passano molto tempo a realizzare sistemi di classifiche di abilità per valutare la forza relativa delle squadre e stabilire chi sarà il favorito in ciascun incontro. Questo dato viene poi confrontato con gli handicap e le quote offerte dai bookmaker, alla ricerca di discrepanze che possano portare guadagni.

Tuttavia, per coloro che si avvicinano per la prima volta alle scommesse sulla NFL, esistono dei sistemi di handicap più accessibili che possono produrre risultati accurati a breve distanza.

Differenziale in iarde

Ciò che rappresenta la base della NFL è lo scontro tra unità offensive e difensive. Un metodo semplice per misurare la forza di una squadra della NFL è guardare la media di iarde guadagnate in attacco e la media di iarde concesse in difesa per ogni partita.

Ovviamente, le squadre che guadagnano più iarde rispetto a quelle che concedono hanno più probabilità di vincere. Pur non trattandosi di un dato accuratissimo, è un modo abbastanza buono per valutare le prestazioni future. (Scopri di più sulle classifiche di iarde per partita qui)

Fattore campo

La NFL è un campionato particolare, con un sistema "chiuso", in cui non esistono promozioni né retrocessioni. Da un punto di vista statistico, i dati di diverse stagioni consecutive per elementi come il fattore campo (Home Field Advantage, o HFA) sono piuttosto coerenti.

Per calcolare lo HFA per ciascuna squadra della NFL bisogna sottrarre dai punti totali realizzati nella stagione dalla squadra in casa i punti realizzati dalle varie squadre che hanno giocato contro di loro in trasferta, e quindi dividere il risultato per il numero di incontri giocati.

Dopo aver effettuato questo calcolo per le ultime 20 stagioni di NFL, si vedrà che il fattore campo di ciascuna squadra si avvicina a tre punti circa, che è diventata la cifra standard per l'handicap. (Scopri di più sul calcolo della HFA qui)

Numeri chiave della NFL

Quando si scommette sulla NFL bisogna tenere presenti alcuni numeri chiave. Questi numeri rappresentano i margini più frequenti in relazione al punteggio finale nella NFL.

Comprendendo cosa sono i numeri chiave è possibile evitare di scommettere su un handicap sfavorevole e persino capire qual è la squadra su cui il bookmaker spinge i giocatori a puntare.

Per esempio, 3 è il margine di vittoria più comune nella NFL, in quanto molti incontri vengono decisi all'ultimo da un field goal, mentre 7 è il secondo margine più comune, dal momento che equivale ai punti assegnati per un touchdown più un punto extra per la realizzazione.

Ora avete tutti gli strumenti per sfruttare le scommesse con handicap e paragonare i dati che avete ottenuto agli handicap disponibili su Pinnacle. Non dimenticate che Pinnacle offre le migliori quote online per la NFL con un margine di solo il 2% per tutti gli handicap sulla NFL.

football-openaccount.jpg

Risorse per le scommesse - Migliora le tue scommesse

La sezione Risorse per le scommesse di Pinnacle è una delle raccolte disponibili online più complete di consigli di esperti sulle scommesse. Organizzata per tutti i livelli di esperienza, il nostro obiettivo è semplicemente quello di permettere agli scommettitori di diventare più esperti.