apr 20, 2016
apr 20, 2016

Perché i modelli predittivi non hanno previsto i successi del Leicester?

Perché i modelli predittivi non hanno previsto i successi del Leicester?
I tipster e i consulenti finanziari utilizzano spesso i dati di eventi passati per prevedere eventi futuri. In questo articolo, Dominic Cortis analizza i vantaggi e gli svantaggi di questo metodo e spiega la ragione per cui i modelli predittivi non sono riusciti a prevedere le probabilità del Leicester di vincere la Premier League.

Non è semplice lavorare nel mondo dei pronostici. La mia breve esperienza mi ha dimostrato che a volte si può assistere a due reazioni diametralmente opposte. Quando tutto va come previsto, si pensa che il tipster sia dotato di capacità profetiche. Quando invece gli eventi estremi presi in considerazione non sono per nulla prossimi alla realtà, il tipster sarà probabilmente considerato un ciarlatano.

Indipendentemente dal pronostico, la previsione ha buone probabilità di non avverarsi esattamente, specialmente nel caso in cui i possibili risultati siano più di uno.

Il passato come indicatore del futuro

Un metodo utile è quello di affidarsi a eventi passati o a informazioni generali. Ad esempio, sappiamo che le squadre che giocano in casa segnano di più di quelle che giocano in trasferta. Quindi nel caso di una partita tra due squadre dallo stesso valore, il pronostico più probabile sarà a favore della squadra che gioca in casa. In quale tempo si segnano più goal in una partita di calcio? Il secondo L'Inghilterra vincerà ai rigori? No

Un dato che può offrirci un'idea generale più precisa è l'indicatore di dispersione, come la deviazione standard, che mostra il valore della possibile discrepanza dalla stima più precisa.

Nel caso avessimo usato dati di questa natura, all'inizio della stagione, non avremmo mai potuto prevedere i successi del Leicester FC (sì, in tutti i miei articoli devo citare questa città), o forse sì? Prendendo in considerazione le ultime partite della stagione 2014/15, si sarebbe potuto ipotizzare una buona prestazione della squadra nella stagione. Devo ammettere che comunque sembrava molto improbabile che potesse finire tra le prime 6.  

I limiti dei modelli

Non si dovrebbero mai creare modelli ignorando fattori esterni e si devono considerare le complessità di ciascun caso. Mi piace molto la seguente analogia sull'utilizzo della probabilità a priori. L'articolo su Han Solo e la probabilità a priori bayesiana spiega la situazione di Guerre stellari in cui il Millenium Falcon attraversa un campo di asteroidi mentre C3P0 dice ad Han Solo che quest'ultimo ha solamente 1 probabilità su 3720 di riuscire ad attraversare il campo. Ma C3P0 non ha tenuto conto del fatto che le comuni statistiche non si applicano ad Han e bisognerebbe ricalcolarle considerando le sue capacità.

Questo è quello che è successo nel caso del Leicester. Innanzitutto, in questo caso, alcuni modelli non sono applicabili. Ad esempio un modello tipico è quello di prevedere il numero di goal segnati mediante il metodo di Poisson.

Se si utilizza questo calcolo, le possibilità di vittoria di una squadra che segna di più sono maggiori. Ma il Leicester è una squadra che si accontenta dell'1-0, anche se questo fatto è controbilanciato, nel modello, dalle sue capacità difensive.

In secondo luogo, anche laddove sono state utilizzate statistiche corrette, il mercato sembra non aver seguito una logica. Tutti si aspettavano che l'Arsenal riuscisse a mettere sotto pressione il Leicester e fargli perdere punti. Lo scenario era plausibile, ma il più probabile era quello in cui entrambe le squadre avrebbero avuto un percorso identico.

La via di mezzo

Per concludere, occorre affidarsi ai dati, senza dimenticare, però, che i risultati del passato non sono indicativi dei risultati futuri. Per questa ragione, è necessario pensare in maniera personale, creativa eattenta e valutare con attenzione caso per caso senza, però, cercare soluzioni troppo estrose. Certo, non è facile

strategy-openaccount.jpg

Risorse per le scommesse - Migliora le tue scommesse

La sezione Risorse per le scommesse di Pinnacle è una delle raccolte disponibili online più complete di consigli di esperti sulle scommesse. Organizzata per tutti i livelli di esperienza, il nostro obiettivo è semplicemente quello di permettere agli scommettitori di diventare più esperti.