close
ott 10, 2012
ott 10, 2012

Come funzionano le scommesse gratuite?

Come funzionano le scommesse gratuite?
La scelta di un bookmaker è spesso influenzata dagli incentivi, un vantaggio molto interessante: ma come funzionano le scommesse gratuite? Un'attenta lettura dei termini e delle condizioni dei bookmaker che offrono questa opzione svela che, purtroppo, non si tratta semplicemente di denaro gratis. Questo articolo illustra la natura delle scommesse gratuite e dei loro lati negativi

Riallacciandoci all'articolo precedente (Perché le scommesse gratuite non sono gratuite) in cui abbiamo parlato dei termini e delle condizioni delle scommesse gratuite, questa volta abbiamo preso in esame le scommesse gratuite offerte da diversi bookmaker per comprendere esattamente il loro funzionamento e i loro svantaggi.

Un bookmaker, che chiameremo Regret Victor, offre ai nuovi iscritti un bonus gratuito di €25 da scommettere. Analizzando più a fondo l'offerta e leggendo i termini e le condizioni si scopre che per accedervi è necessario piazzare una scommessa usando i propri soldi e selezionando almeno una quota minima di 2,00, a meno che non si tratti di una multipla con 4 o più selezioni. Questa scommessa verrà quindi abbinata a un "importo promozionale" fino a €25.

In pratica, il bookmaker stabilisce su cosa lo scommettitore deve puntare il proprio denaro prima di dargli qualcosa. E con una quota di 2,00 o più, si tratta di una scommessa con una probabilità di vittoria inferiore al 50%.

Lati negativi:

  • Spesso per accedere alle scommesse gratuite è necessario coprire l'importo offerto dal bookmaker con i propri soldi
  • I bookmaker indirizzano gli scommettitori verso mercati poco redditizi o con poche probabilità di vittoria
  • Prima di effettuare un prelievo sarà necessario piazzare altre scommesse

Dopo aver soddisfatto questa condizione, si potrà ritirare qualsiasi vincita derivante dall'importo promozionale solo dopo aver puntato almeno quattro volte il valore del bonus iniziale e aver atteso che quelle scommesse siano state risolte.

Per cui, anche con un bonus iniziale di €25 bisognerà puntare almeno €100 (presi dai propri fondi) prima di poter effettuare qualsiasi prelievo.

Più soldi, più condizioni

Alcuni bookmaker (come quello che chiameremo Daddy Power) cercano di attirare nuovi clienti solleticandoli con bonus iniziali enormi, fino a €250.

Questo, tuttavia, non è certo un regalo gratuito: per ottenere il denaro è necessario piazzare una scommessa da €50 che verrà poi coperta dal bookmaker, e quindi effettuare altre 4 puntate da €50 per ottenere un secondo bonus da €50. Bisognerà poi piazzare altre cinque scommesse da €50 per avere altri €50 "gratis", e altre dieci puntate da €50 per raggiungere il bonus totale di €250.

Questo schema chiede quindi al giocatore di puntare €1.000 propri per poter accedere a un bonus di €250 in scommesse gratuite. In più, tutte le scommesse devono avere una quota minima di 1,50. È ciò che vi aspettavate sentendo parlare di un bonus di €250?

Un altro bookmaker (che chiameremoBet 123) propone un bonus vantaggioso con condizioni ancora diverse. Offre una scommessa di un valore fino a €200, a fronte di una somma identica depositata e puntata su eventi con una quota minima di 1,50.

Bisognerà poi puntare nuovamente e vincere il deposito totale e il valore del bonus tre volte prima di poter effettuare un prelievo. Questo significa che depositando €200, si dovranno puntare €1.200 {€200 di deposito x 3 + €200 di bonus x 3} prima di poter ritirare. Ci sono poi condizioni aggiuntive che impediscono di puntare su mercati come l'handicap asiatico, reti e baseball.

Scommesse senza rischi

Un approccio leggermente differente ma ugualmente ingannevole è quello delle scommesse senza rischi. Si può accedere al bonus solo perdendo la prima scommessa, che praticamente viene rimborsata (fino a una certa somma). Tuttavia, il sistema non è così semplice. La cosiddetta scommessa senza rischio richiede di puntare il proprio denaro e sarà necessario puntare più del valore della scommessa senza rischio per poter prelevare.

Un bookmaker (che chiameremoDoBog) offre una scommessa senza rischio di €10, a condizione che prima venga piazzata una scommessa da €10 (con il proprio denaro) su un mercato con quote minime di 2,00. L'importo bonus dovrà poi essere giocato fino a tre volte con quote minime di 2,00 prima di poter essere prelevato.

Conclusioni: non sprecate tempo e denaro

Questi cosiddetti "incentivi" non sono altro che uno spreco di tempo e di denaro. Per poter accedere al bonus bisogna perdere tempo a leggere con la massima cura i termini e le condizioni, e lo scarso valore offerto dalle quote di questi bookmaker (che attirano nuovi giocatori solo per merito delle offerte promozionali) alla lunga va a discapito degli scommettitori.

È più vantaggioso scegliere un bookmaker con margini bassi come Pinnacle, che offre quote molto migliori rispetto ai bookmaker che si affidano agli incentivi.

Risorse per le scommesse - Migliora le tue scommesse

La sezione Risorse per le scommesse di Pinnacle è una delle raccolte disponibili online più complete di consigli di esperti sulle scommesse. Organizzata per tutti i livelli di esperienza, il nostro obiettivo è semplicemente quello di permettere agli scommettitori di diventare più esperti.